rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Pescara-Palermo, le probabili formazioni: all'Adriatico anticipo di B

Sfida tra le cenerentole del campionato: nel posticipo di lunedì Bortoluzzi proverà ad allungare il suo trend positivo. In avanti Diamanti con Nestorovski

Ultime due partite in serie A per il Palermo, dopo sarà serie B. Di fatto, la partita che andrà in scena lunedì sera allo stadio Adriatico, sarà proprio un’anticipazione della prossima annata del club rosanero, aspettando che in estate cambino gli interpreti e forse anche la presidenza. L’ultima partita giocata in Abruzzo fra queste due squadre risale proprio all’annata in cui i rosa vinsero la serie B e in quell’occasione il Palermo riuscì a battere il Pescara (2-1) grazie alle reti di Dybala e Belotti. Con ogni probabilità quelle contro Pescara ed Empoli saranno le ultime partite con la maglia rosanero per molti giocatori, come ad esempio Gonzalez, vicino al trasferimento al Bologna e Nestorovski, richiesto da tantissimi club italiani e non, e forse, anche di capitan Rispoli. 
 
QUI PALERMO
La matematica avrà pure condannato il Palermo in serie B, ma il campo ha assolutamente dato ragione a chi in Sicilia è venuto soltanto per chiudere la stagione nel miglior modo possibile, Diego Bortoluzzi. Con una media di 1,6 punti a partita, il vice storico di Guidolin è riuscito in cinque partite a totalizzare otto punti, facendo meglio dei tanti suoi predecessori. L’obiettivo del Palermo, dunque, sarà quello di vincere anche contro Pescara ed Empoli, per continuare a stupire nonostante ormai non ci sia più nulla da fare. In avanti ancora maglia da titolare per “Alino” Diamanti a supporto del macedone Nestorovski.
 
QUI PESCARA
L’avventura di Zeman al Pescara non è stata sicuramente positiva. Il tecnico boemo da quando è arrivato in Abruzzo per sostuire Oddo è riuscito a vincere soltanto una volta, andando inevitabilmente incontro ad un finale già scritto da tempo. Contro il club rosanero il Pescara dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3. In difesa ci sarà l’ex di turno Bovo. Mentre in attacco Zeman si affiderà al trio composto da Mitrita, Bahebeck, Caprari.
 
PESCARA (4-3-3):
Fiorillo; Zampano, Bovo, Fornasier, Biraghi; Memushaj, Brugman, Coulibaly; Mitrita, Bahebeck, Caprari. All.: Zeman.

 
PALERMO (3-5-1-1): Fulignati; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Jajalo, Henrique, Chochev, Aleesami; Diamanti; Nestorovski

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Palermo, le probabili formazioni: all'Adriatico anticipo di B

PalermoToday è in caricamento