Pattinaggio artistico, i giovani palermitani fanno incetta di premi al "Città di Roma"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è conclusa con grande successo l’ottava edizione del Trofeo internazionale Città di Roma 2020, per i giovanissimi pattinatori palermitani.

Gli oltre 1.500 pattinatori artistici partecipanti, provenienti da diverse nazioni estere, si sono sfidati sulle due piste romane del PalaTorrino (pista in legno 20x40), e del centro Sportivo Tellene (pista in parquet 22x38). I nostri 53 atleti delle due squadre cittadine dello Sporting Centre Mediterraneo Pattinaggio Artistico e della StarletSkate, che ancora una volta si sono unite sotto la stessa  bandiera “Città di Palermo Pattinaggio Artistico” hanno regalaro uno spettacolo frutto di un impegno al massimo dei livelli, come dei veri veterani professionisti.

Un susseguirsi di premiazioni, malgrado la loro giovanissima età, li ha condotti a salire nei gradini più alti del podio, mostrando con orgoglio l’immancabile bandiera della città di Palermo. "La squadra di pattinaggio artistico su rotelle Città di Palermo - dichiara Valentina Di Maria, istruttrice della Starlet - si è classifica al terzo posto assoluto nella sezione trofeo coppa Pian due Torri di pattinaggio artistico individuale. Ma la sorpresa inaspettata è stata conquistare per la prima volta, il primo posto assoluto nella categoria Danza. Una categoria che ha visto atleti provenienti da diverse parti del mondo, dove nelle loro città, si allenano in strutture all’avanguardia con piste regolamentari".

"Quest’anno - aggiunge l’allenatore e cuore pulsante della squadra, Ugo D’Azzo - abbiamo voluto fare il salto di qualità, presentando i nostri atleti più giovani nelle categorie tecnicamente più difficili che si sono esibiti senza timore, se si considera che hanno gareggiato contro atleti notevolmente più esperti, ottenendo ugualmente ottimi risultati in quasi tutte le categorie, con medaglie d’oro, d’argento e di bronzo".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento