Parma chiama Palermo: chiesti Jajalo e Rispoli (entrambi a scadenza)

Una trattativa tenuta segretissima dalla dirigenza crociata che per il centrocampo sta sondando anche il profilo di Andrea Bertolacci, in uscita dal Milan

Mato Jajalo

Il Parma tenta Mato Jajalo. Una trattativa tenuta segretissima dalla dirigenza crociata che per il centrocampo sta sondando anche il profilo di Andrea Bertolacci, in uscita dal Milan. Jajalo è un pupillo del ds del Parma, Faggiano. I due hanno già lavorato insieme ai tempi di Siena. Il bosniaco andrebbe a sostituire Deiola e rappresenterebbe una possibilità a sinistra (può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo) dove, nel gioco delle coppie, manca ad oggi un tassello.

Difficile trattare con il Palermo, al quale il Parma ha chiesto anche Andrea Rispoli che, come Jajalo, ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2019 e per adesso non è previsto un rinnovo per nessuno dei due. Intanto il palermitano Di Gaudio lascia Parma e si accasa all'Hellas Verona, mentre Calaiò è tentato dall'opzione Salernitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento