Sport

Pallamano, La Braciera Palermo handball-Crazy Reusia 19-19

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Conferma le attese della vigilia il big match fra le prime della classe, La Braciera Palermo handball e il Crazy Reusia. La sfida fra la prima e la seconda in classifica si conclude con un pareggio che testimonia quanto la sfida sia stata avvincente e combattuta. La partita, giocata punto a punto dalle due squadre, ha avuto due sussulti. Fra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo, quando gli ospiti con un parziale di 6 a 1 hanno preso il largo, portandosi sul 14 a 8. L’altro momento topico dell’incontro è avvenuto a metà del secondo tempo, quando le sarde hanno ricambiato lo stesso parziale, impattando la partita sul 16 a 16.

Ottima la prova difensiva della compagine palermitana, che ha arginato il gioco dei ragusani basato su prime e seconde fasi veloci. Simone Saitta, Michele Mondello e Gabriele Tomarchio hanno trascinato i compagni fino al punteggio finale di 19 a 19. Per i ragusani ottima la prova dell’eterno Saro Cappello, del terzino Russo e del portiere Anzaldo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, La Braciera Palermo handball-Crazy Reusia 19-19

PalermoToday è in caricamento