Pallamano, Kelona lotta con il Fondi ma non vince: finisce 26 a 30 per gli ospiti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La gara avrebbe potuto cambiare le sorti sia del Kelona che del Fondi. Infatti, le due squadre iniziano molto contratte e non rischiano. Nei primi minuti si studiano e dopo 5′ siamo ancora fermi sul 2-2. Il Kelona prova a far girare palla, ma non concretizza e il Fondi ne approfitta portandosi sul più 2. lLe "tartarughe" però ci credono e provano il recupero, ma gli ospiti restano sempre avanti di due. Nel finale del primo tempo, Saitta in contropiede tutto solo davanti al portiere sbaglia la rete che potrebbe portare i padroni di casa sul -1, ma la prima frazione si chiude 8-10 per gli ospiti.

L'inizio della seconda frazione vede l'accelerazione dei laziali che nei primi 10′, complice qualche errore sotto porta del Kelona, mette a segno un break di 7 contro 2, portandosi sul 17-11. Però i padroni di casa ci credono e spinti dal numeroso e caloroso pubblico provano il recupero. Negli ultimi 15′ Aragona comanda la ad uomo e le "Tartarughe", riescono con qualche ripartenza in contropiede ad avvicinarsi all'avversario e la gara va avanti quasi punto a punto. Però alla fine manca poco, il Fondi riesce a mantenere la distanza di sicurezza. Il risultato finale è di 26-30 per gli ospiti.

Gara giocata bene, ma la coppia arbitrale non è stata di certo all'altezza del match con continui errori che hanno compromesso l'andamento della gara. Il Fondi è riuscito ad essere più concreto e ha portato a casa i 3 punti che le permettono di allontanarsi dalla zona calda della classifica, il Kelona invece dovrà ancora lavorare duro, ma già da sabato ci sarà una sfida quasi proibitiva con il Fasano campione d'Italia in carica e primo nel girone C a punteggio pieno..

Kelona - Fondi 26-30 (p.t. 8-10)

Kelona: Cassata, Castelli, Esposito, Lo Re, Mondello 2, Saglimbene 2, Aragona 9, La Mantia 3, Manno 1, Mazzola 1, Saitta 7, Scordi, Piscopo 1, Porzio. All: Ignazio Aragona

Fondi: Scavone, Di Palma, Di Cicco G. 3, D'Ettorre 1, Di Manno G. 5, Di Manno S. 3, Grk 8, Lauretti 2, Onelli, Pestillo, Recchiuti, Conte 4, Zizzo 4. All: Giacinto De Santis

Arbitri: Castagnino - Manuele

Torna su
PalermoToday è in caricamento