Sport

Palermo, testa già al Verona: la Lega dà una mano, si gioca al Barbera

Terzo turno di Coppa Italia, si gioca sabato sera. Ufficializzato il cambio di campo per la contemporaneità con Chievo-Empoli. Il Bentegodi è stato lasciato ai clivensi. I rosanero vedono all'orizzonte la Sampdoria di Delio Rossi, Toni permettendo

Il grande ex di sabato sera: Luca Toni ai tempi del Palermo

Sognare a questo punto non costa nulla. Il Palermo batte la Cremonese con il fiatone e ora sogna la vendetta. Doppia, a dire il vero. Perché il prossimo ostacolo si chiama Verona, la squadra che ha rimbalzato il Palermo nell'ultima edizione di coppa, e Luca Toni, il grande ex, che tre mesi fa ha spedito "ufficialmente" i rosa in B. Una mano però la regala la sorte.

Il club di viale del Fante avrebbe dovuto giocare in trasferta, essendo una categoria sotto a quella del Verona (secondo la regola delle ultime edizioni di Coppa). Grazie al tabellone e al... Chievo, impegnato in contemporanea con l'Empoli, ecco l'inversione di campo. Il Chievo, dodicesimo nella ultima A, vanta una piazzamento migliore rispetto ai cugini neopromossi. Così, ecco che si ripete il turno dello scorso anno. Ancora Palermo-Verona. Chi passa affronterà, nel turno del 4 dicembre, la vincente della sfida tra Sampdoria e Benevento.

Gli scaligeri fino all'ultimo hanno provato a convincere la Lega, per non "lasciare" il Bentegodi, magari anticipando il venerdì. Alla fine si giocherà al Barbera. La gara, valevole per il terzo turno eliminatorio della Tim Cup 2013-2014, è stata programmata per sabato 17 agosto allo stadio "Renzo Barbera" alle ore 20.30,  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, testa già al Verona: la Lega dà una mano, si gioca al Barbera

PalermoToday è in caricamento