Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Palermo-Udinese, le probabili formazioni: dubbio Maresca-Bolzoni

I rosanero a caccia del tris di vittorie: impresa che non riesce dal marzo 2010. Contro i friulani c'è la possibilità di arrampicarsi a quota 15. Iachini ritrova Rigoni dopo la squalifica, a fargli spazio potrebbe essere l'ex Siviglia

Ripetere Milano, andare a caccia della terza vittoria di fila e battere l'Udinese, "impresa" che non riesce da cinque anni. E' un Palermo ambizioso quello che domani proverà a fare uno sgambetto alle zebrette friulane. I rosanero di Iachini hanno conquistato nove punti nelle ultime quattro partite e un'eventuale vittoria con l'Udinese farebbe schizzare il Palermo ai piedi dell'Europa. Roba impensabile fino a un paio di settimane fa. Ma tant'è. Il Palermo non mette insieme tre affermazioni di fila dal marzo 2010. Sarà Iachini contro Stramaccioni, l'esperto contro il giovane. I friulani, dopo un inizio boom, hanno rallentato la corsa, ma restano sempre avversari temibili. Anche se l'ex tecnico interista potrebbe far riposare Totò Di Natale, sempre titolare in questo ultimo periodo, e lanciare dal primo minuto nella mischia Luis Muriel.

QUI PALERMO. Gli unici dubbi di Iachini sono a centrocampo: c'è Pisano al posto dello squalificato Morganella, mentre il rientrante Rigoni, reduce da gol e squalifica rileverà uno tra Bolzoni e Maresca. E' questo il vero dubbio della vigilia di Iachini. Il Palermo schiererà l'undici tipo, con il solito 3-5-2. Sorrentino in porta sarà difeso da Munoz, Gonzalez e Andelkovic. A centrocampo sulle corsie esterne viaggeranno Pisano e Lazaar mentre in mezzo gli intoccabili sono Barreto e Rigoni. Davanti la coppia gol Vazquez- Dybala. Belotti ancora una volta è destinato a partire dalla panchina.

QUI UDINESE. Di Natale non convocato, ecco la novità dell'ultima ora in casa Udinese. Totò-gol non partirà per Palermo a causa di una contusione al ginocchio. Stramaccioni si affiderà la difesa a quattro, tre centrocampisti e fantasia in attacco. Karnezis tra i pali, in difesa giocheranno Widmer e Piris larghi e Danilo ed Heurtaux centrali. In mediana spazio ad Allan e Guilherme insieme a Badu, che ha il compito di far dimenticare le pessime prestazioni della settimana scorsa di Bruno Fernandes. Partiranno dalla trequarti le azioni di Panagiotis Kone e Cyril Thereau, con libertà di movimento in tutta la zona offensiva. Muriel giocherà al posto di Di Natale.

Palermo-Udinese, le probabili formazioni

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Pisano, Rigoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala.

UDINESE (4-3-2-1) Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Badu, Allan, Guilherme; Kone, Thereau; Muriel.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Udinese, le probabili formazioni: dubbio Maresca-Bolzoni

PalermoToday è in caricamento