Palermo-Torino 1-4, blackout rosa al Barbera: cronaca e pagelle

Chochev illude, poi si scatena il serbo che segna due gol capolavoro. Benassi e Baselli chiudono il poker granata. Stupiscono le scelte di De Zerbi, rosanero terzultimi. Il Barbera resta maledetto

Chochev e Nestorovski esultano dopo il gol - foto Fucarini

Un lampo, poi il buio. Dall'1-0 di Chochev, all'1-4 di Baselli. In mezzo il blackout, con le luci del Barbera che hanno perso d'intensità proprio nel momento migliore del Palermo, dando il la alla goleada del Torino. Coincidenze a parte, è durata poco la serata di gloria del Palermo, asfaltato in rimonta da un Torino bello, pratico e adesso anche quarto in classifica. Troppo netto il divario tra le due squadre. I rosa sono partiti a razzo, ma dopo l'1-0 di Chochev al quinto minuto, si sono afflosciati, subendo la furia granata. 

GOL E HIGHLIGHTS

Una serata promettente che si è trasformata in disfatta. Cose da salvare: questo Palermo, finalmente in gol davanti ai suoi tifosi, prova sempre a giocare, forse esagerando a volte. A viso aperto, contro tutti. I primi 25 minuti sono stati godibili e hanno fatto intravedere calcio di discreto livello. Poca roba però in confronto a una statistica che pesa quasi come una condanna: quattro partite perse su quattro in casa. Proprio al Barbera, dove il Palermo dovrebbe costruire la sua salvezza, la squadra offre il suo lato peggiore. Nove gol incassati, solo uno fatto. Con la trasferta di Roma alle porte c'è poco da stare allegri.

DE ZERBI: "PASSO INDIETRO SOLO PER IL RISULTATO"/VIDEO

De Zerbi - tecnico giovane e coraggioso, ma abituato alle latitudini della Lega Pro - vuole un calcio difficilmente applicabile forse con questi uomini. Per affrontare un Toro in grandissimo spolvero ha scelto un terzetto di difesa inedito. Fuori Goldaniga, Cionek e Rajkovic, dentro Vitiello, Gonzalez e Andelkovic. Un azzardo contro il tridente veloce e tecnico, di Mihajlovic. In mezzo Chochev e Bruno Henrique, con Diamanti e la sorpresa Bentivegna dietro Nestorovski. Un atto di eccessivo coraggio, perché con Rispoli e Aleesami sempre in proiezione offensiva, la difesa ha ballato sin dall'avvio. Solo un prodigio di Posavec ha evitato il gol spacca-partita di Benassi nei primi minuti.

La testata di Chochev su imbeccata di Diamanti ha illuso il popolo rosa. Il Palermo - orchestrato da Alino - ha imbastito trame coraggiose. I rosa hanno sfondato più volte sulle fasce con gli esterni, ma sono crollati quando il Toro ha trovato i primi spazi. L'assenza di Rispoli, fuori posto nel momento topico, ha consentito a Ljajic - ben servito da Iago Falque - di prendere la mira indisturbato e fulminare Posavec da fuori area con un tiro preciso che si è infilato sotto la traversa. Minuto 25, l'inizio della riscossa.

Palermo-Torino-4Che il Toro viva il suo classico magic moment è facilmente intuibile. I granata intrecciano gioco alla ricerca di spazi, con Valdifiori - play dai ritmi antichi ma efficaci - a dirigere, sfruttando la superiorità in mezzo. Il Palermo invece di chiudersi, e gestire l'1-1, non ha rinunciato a spingere. Mossa assassina, con questo Toro formato europeo. Il gol del 2-1 nasce da una folata di Zappacosta, terzino con licenza (e libertà) di spingere. Cross da manuale per Ljajic, che ha il tempo - ancora una volta di addomesticare la palla - e inventare una parabola che muore nei pressi del palo. La serata del Palermo si chiude qua. Perché (anche se il grande ex della serata, Belotti, resta all'asciutto) il Torino sente l'odore del sangue e si avventa sulla preda moribonda. Letali i due incursori: Benassi alla fine del primo tempo e Baselli, all'inizio della ripresa, chiudono la pratica. Palermo sommerso di gol: l'1-4 è comunque specchio fedele dei valori visti in campo. Il finale è dal sapore quasi romantico. I riflettori cedono di nuovo e i tifosi, come nei concerti, illuminano lo stadio con i telefonini. La sinfonia che fa chiudere il sipario è un mix tra ironia e rassegnazione: "Zamparini paga la luce", urla la curva. Mentre sul Barbera cala il buio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CLICCA SU "CONTINUA" PER LE PAGELLE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento