"Palermo? Siamo pronti ad accogliere in Serie D chi ha avuto difficoltà"

Sono le parole del presidente della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia: "Tante società sono ripartite dalla D e sono poi riuscite a risalire nella massima categoria"

"La situazione del Palermo? Vediamo se ci saranno richieste. Noi saremo, regolamento alla mano, pronti ad accogliere in Serie D chi purtroppo ha avuto difficoltà con le iscrizioni ai campionati professionistici". Sono le parole del presidente della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia, intervenuto a margine della presentazione dell'accordo Lnd con Macron avvenuto a Roma. "Ci dispiace che realtà importanti non svolgano attività professionistiche, però tante società che sono ripartite dalla Serie D sono poi arrivate in Serie A. In ogni caso aspettiamo le determinazioni del Consiglio Federale di venerdì", conclude Sibilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

Torna su
PalermoToday è in caricamento