Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

La Cassazione fa sperare il Palermo: "Operazione Alyssa non fu fittizia"

Una buona notizia per il club dopo la pesantissima sentenza del Tribunale Federale Nazionale in vista di giovedì, giorno in cui la Corte federale d'appello si riunirà per il secondo verdetto

Giammarva e Zamparini

A due giorni dal ricorso in Corte di Appello il Palermo incassa un prezioso assist direttamente dalla Cassazione. La questione è quella relativa all'operazione Alyssa. Per i giudici della Suprema corte, il Tribunale del riesame di Caltanissetta ha evidenziato che non vi sono elementi obiettivi per ritenere "fittizia" l'operazione al centro della decisione di retrocedere il Palermo in Serie C. Sarebbe infatti regolare l’operazione Mepal Alyssa e dunque non ci sarebbe falso in bilancio nell'operato del club. Una buona notizia per il Palermo dopo la pesantissima sentenza del Tribunale Federale Nazionale in vista di giovedì, giorno in cui la Corte federale d'appello si riunirà per il secondo verdetto sull'operazione Alyssa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cassazione fa sperare il Palermo: "Operazione Alyssa non fu fittizia"

PalermoToday è in caricamento