Sport

Il Tar respinge il ricorso, Palermo-Sampdoria solo per gli abbonati

La società si era opposta al provvedimento della Prefettura, ma il tribunale amministrativo ha confermato quanto deciso da Antonella De Miro. Tra le due tifoserie non scorre buon sangue

Il Tar ha respinto con un'ordinanza il ricorso presentato dal Palermo Calcio contro il provvedimento della prefettura che ha ristretto ai soli abbonati l'ingresso alla partita Palermo-Sampdoria che si giocherà domenica prossima alle 15.

Niente pubblico delle grandi occasioni dunque per quella che di fatto è l'ultima spiaggia per riuscire a strappare una salvezza disperata. La decisione arriva da un decreto del prefetto di Palermo, Antonella De Miro. Impossibile acquistare il biglietto dell'incontro. Ufficialmente per motivi di ordine pubblico. L'obiettivo - dopo i recenti disordini prima di Palermo-Lazio - è quello di scongiurare scontri con gli ultras della Sampdoria. Tra le due tifoserie infatti non scorre buon sangue. Già contro l'Atalanta, il Palermo è stato costretto a giocare a porte chiuse.

Dura era stata la reazione di Zamparini: "Sono sconcertato per quella che sarebbe una scelta stupida e demagogica, emblematica però dell’inefficienza di certa burocrazia. Questo è autolesionismo, si getta fango sulla città di Palermo". Le ruggini nascono un anno fa. Al termine di Sampdoria-Palermo si verificarono degli scontri tra le due tifoserie nei pressi della stazione Brignole: tre agenti della Digos riportarono varie ferite, mentre tre ultras genovesi furono arrestati.

"Sappiano benissimo che l'apporto dei tifosi per noi è fondamentale - queste le parole del capitano Stefano Sorrentino poco prima della sentenza del Tar al Tgr Sicilia - ho avuto la sfortuna di giocare a Palermo diverse volte da avversario e so cosa voglia dire. Spero che la sentenza ci dia i nostri tifosi visto che per noi quella di domenica è come una finale". Invece il Tar ha confermato la decisione del Prefetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tar respinge il ricorso, Palermo-Sampdoria solo per gli abbonati

PalermoToday è in caricamento