Sabato, 24 Luglio 2021
Sport Malaspina / Via Sandro Botticelli, 15

Da Palermo al Sahara: tour della Tunisia in auto d'epoca

Si è concluso con un grande successo di pubblico il giro della Tunisia in auto d'epoca (1.300 chilometri in tutto): un programma che non ha risparmiato nessuna emozione ai partecipanti

Si è concluso con un grande successo di pubblico il Tour de Tunisie in auto d'epoca. Un programma che non ha risparmiato nessuna emozione ai partecipanti che lungo i circa 1.300 chilometri di percorrenza hanno potuto scoprire ed ammirare le meraviglie paesaggistiche ed architettoniche tunisine. L'evento è stato organizzato dal sodalizio palermitano Veteran Car Clu Panormus presieduto da Antonino Auccello, in stretta sinergia con l'agenzia CtfUnconventional, parte della CtfViaggi di Giovanna Meli, tour operator che dal 1998 organizza viaggi ed eventi per gruppi di appassionati di auto storiche, auto sportive, fuoristrada 4×4 e moto.

Partiti dal porto di Palermo nella giornata di sabato 31 marzo, dopo aver accolto il gradito invito del console della Tunisia di Palermo, con lettera di encomio da parte del primo cittadino Leoluca Orlando, il tour ha goduto del supporto delle autorità tunisine che non hanno mancato grande accoglienza e attenzioni durante la settimana che ha interessato le tante città coinvolte e i siti di maggiore interesse.

Escursioni alle Oasi di montagna e Kairouan, meravigliose prove di regolarità valide per l'Historic International Car Challenge (alcune di queste) sul Chott El Djerid, (lago salato) e sul circuito cittadino di Hammamet, che hanno visto la grande sfida al centesimo di secondo sui pressostati, visite guidate alla Medina, dove l'intrigo di vicoli e colori fanno immaginare storie da mille e una notte, Matmata, Douz, Tozeur, tutte locations da sogno che hanno sorpreso i partecipanti della carovana vintage e non solo (alcuni provenienti da Civitavecchia).

Al volante anche il volto noto di Francesca Grimaldi, giornalista Rai, che ha gareggiato in coppia con il commissario Asi Giovani, Maria Grazia Auccello: hanno egregiamente scalato la classifica finale assoluta fino al 5° posto. Al quarto hanno concluso Dario Nicolosi e Domenica Formica. Sul terzo gradino del podio il duo formato da Maurizio Scorciapino e Rosolia Ferrarolo. La piazza d'onore è andata a Ruggero Nicolosi e Laura Guillen Moreno, mentre a vincere è stato Federico Nicolosi e la sua Signora su Autobianchi A112 Abarth 70 Hp. "Un evento turistico internazionale che si colloca di diritto tra gli appuntamenti genuini nati con lo scopo di regalare ai partecipanti esperienze uniche e sorprendenti - assicurano gli organizzatori, che rinnovano l'invito a quanti l'anno venturo vorranno partecipare alla volta della incantevole terra di Tunisia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Palermo al Sahara: tour della Tunisia in auto d'epoca

PalermoToday è in caricamento