menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente Torneo di Viareggio, il Palermo si giustifica: "Non ci avrebbe dato visibilità..."

A spiegare i motivi della clamorosa decisione è stato il vicepresidente rosanero Guglielmo Miccichè, contattato da PalermoToday

Fa ancora rumore la notizia del rifiuto del Palermo Primavera a partecipare al Torneo di Viareggio. Inaspettatamente, infatti, nella giornata di ieri il club rosanero ha declinato l’invito ad una competizione che negli anni passati ha visto i baby rosanero ottenere risultati importanti.

I motivi, stando a quanto dichiarato a PalermoToday dal vicepresidente Guglielmo Miccichè sarebbero proprio legati al fatto che “nonostante negli anni siamo sempre riusciti ad ottenere risultati  prestigiosi, sia a livello individuale che collettivo, il Torneo di Viareggio non ci ha dato quella visibilità sperata”. I ragazzi rimarranno in Sicilia quest’anno con il rammarico di non poter partecipare alla sessantanovesima edizione del torneo calcistico internazionale riservato alle formazioni giovanili. 

La squadra di Bosi - nell’ultima edizione -  riuscì a raggiungere la sua prima finale, persa poi contro la Juventus 3-2. Torneo che ha comunque permesso ai giovani calciatori rosanero come Lo Faso e La Gumina, (miglior marcatore della manifestazione) di esprimere tutto il proprio talento sotto gli occhi delle più grandi società di calcio internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento