Il presidente Albanese: "Palermo in subbuglio, ci aspettiamo ribaltamento del verdetto"

Così il nuovo numero uno di viale del Fante ai microfoni di 'Radio anch'io Sport': "La società si sta preparando all'appello e poi prenderà le opportune decisioni. Andremo avanti in ogni caso"

"C'è una città in subbuglio, per noi il calcio non è solo un valore sportivo, ma economico, sociale, un deterrente criminogeno. Ci attendiamo in appello il rispetto delle regole, equità di trattamento, così come fatto in casi simili negli ultimi anni, ed il buon senso". Il presidente del Palermo, Alessandro Albanese, descrive così il clima che si respira nel capoluogo siciliano in attesa dell'esito del ricorso alla Corte d'Appello Federale riguardo alla sentenza del Tribunale Federale Nazionale della Figc che ha relegato i rosanero all'ultimo posto in classifica della Serie B con retrocessione in C per illeciti amministrativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa squadra ha ottenuto sul campo la possibilità di giocare i playoff e ora c'è una nuova società che ha subito ricapitalizzato. Ci aspettiamo un ribaltamento di questo verdetto: in questo siamo tutti compatti - sottolinea il presidente del club ai microfoni di 'Radio anch'io Sport' su Rai Radio 1 -. La società si sta preparando all'appello e poi prenderà le opportune decisioni. Andremo avanti in ogni caso, auspicando la minor pena possibile. Crediamo nella giustizia, attendiamo trepidanti l'appello, portando una serie di nuove attenzioni, in primis il richiamo all'equità delle regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento