Sport

Palermo-Reggina, probabili formazioni: dubbi in attacco, confermato Milanovic

Rosanero a un passo dalla promozione, gli amaranto con un piede in Lega Pro. Iachini però tiene alta la guardia: "La partita con i calabresi nasconde tante insidie, non possiamo rilassarci né sottovalutare i nostri avversari"

Milan Milanovic

Da una parte c'è una corazzata che viaggia a mille e che si trova a un passo dalla promozione. Dall'altra c'è una squadra che ha quasi staccato il biglietto per l'inferno e che sta per salutare dopo 20 anni il calcio che conta. C'è questo e altro in Palermo-Reggina, testacoda del giovedì pre-pasquale. Occhio a Di Michele, ex che da queste parti trovò il trampolino per la Nazionale. 

Iachini però non vuole mollare di un centimetro."La partita con la Reggina nasconde tante insidie - ha detto oggi in conferenza stampa - non possiamo rilassarci né sottovalutare i nostri avversari. Nessuno di noi ha la pancia piena. Il miglioramento deve essere costante. Il primo obiettivo lo conosciamo e ancora va centrato. La Reggina fuori casa ha sempre creato grande pericolo alle avversarie, fa sempre gol, ha giocatori di qualità come Di Michele e Dumitru. Purtroppo è incappata in una stagione così".

QUI PALERMO. I rosanero sono sempre alle prese coi soliti rebus. In difesa, con Munoz assente, si va verso la conferma di Milanovic, ottimo a Trapani, con Vitiello che pare in vantaggio su Terzi. Ancora in dubbio Maresca, si scalda Verre. Scalpitano Lafferty e Belotti: il nordirlandese è in ballottaggio con Vazquez, ma un posto dovrebbe essere di Dybala. 

REGGINA. Gli amaranto sono in ritiro in Sicilia da martedì. Di Michele cerca di guidare i suoi a un'impresa ai limite dell'impossibile. La squadra di Gagliardi si presenta al Barbera con diverse assenze. I calabresi per di più dovranno fare a meno di due pedine importanti come Maicon e Pambou, entrambi fermati dal giudice sportivo.

PALERMO (3-4-1-2): Sorrentino, Vitiello, Milanovic, Andelkovic, Stevanovic, Bolzoni, Verre, Barreto, Lazaar; Lafferty, Dybala. Allenatore: Iachini.
REGGINA (4-1-4-1): Pigliacelli, Adejo, Ipsa, Lucioni, Frascatore, Strasser, Sbaffo, Barillà, Dall'Oglio, Fischnaller, Di Michele. Allenatori: Gagliardi-Zanin.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Reggina, probabili formazioni: dubbi in attacco, confermato Milanovic

PalermoToday è in caricamento