Ecco il terzo colpo, Palermo ha il suo Rolando: "Mi ispiro a Cuadrado"

Genovese, ex Latina, può giocare sia da terzino destro che da esterno alto di centrocampo. Il 22enne si presenta così: "Cerco spesso di saltare l’uomo e mettere al centro dei cross importanti per i compagni"

Dopo Coronado, ecco Rolando. Il Palermo ha ufficialmente messo il turbo e a distanza di pochi giorni dall’arrivo del fantasista italo-brasiliano e del  difensore ex Pordenone, Andrea Ingegneri, ha messo a segno anche il suo terzo acquisto stagionale. Si tratta del 22enne Gabriele Rolando.

“L’U.S. Città di Palermo – si legge sul sito ufficiale del Palermo -  comunica di avere acquisito, a titolo temporaneo con opzione per l’acquisto definitivo in favore del club rosanero, il calciatore classe 1995 Gabriele Rolando”. Un giocatore duttile per la squadra ma soprattutto per mister Tedino visto che il neo acquisto rosanero è in grado di giocare sia da terzino destro che da esterno alto di centrocampo.

Per il difensore genovese dopo le esperienze con le maglie di Latina, Como e Matera è tempo di una nuova avventura. “Sono molto felice – ha detto Rolando al sito ufficiale del club -  di essere arrivato al Palermo. Appena il mio agente mi ha prospettato questa possibilità, non ho avuto alcun dubbio e ho dato subito la mia disponibilità per questa nuova avventura. Sono un calciatore moderno e cerco spesso di saltare l’uomo e mettere al centro dei cross importanti per i compagni. Cuadrado, per esempio, è un giocatore che mi piace molto. Voglio diventare importante per il Palermo, mi metterò subito a disposizione del mister e dei miei compagni. Sono molto carico e non vedo l’ora di iniziare”.

Nonostante di fatto Rolando sia l’ultimo arrivato, il giocatore 22enne ha già le idee abbastanza chiare su quelli che saranno gli obiettivi del club rosanero: “L’obiettivo principale è quello di aiutare la Società e la città, che reputo meravigliosa, a raggiungere tutto ciò che meritano. Ho scelto Palermo perché è una piazza importante con una tifoseria passionale. Deve essere una stagione importante, abbiamo bisogno assoluto del loro sostegno. Forza Palermo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento