Sport

Sannino scoraggiato: “Colpa mia, è come non fossimo scesi in campo”

Il tecnico dei rosa nero di rabbia dopo lo 0-3 con il Napoli. "Non mi aspettavo di cominciare così, mi dispiace per il pubblico, per i tifosi". Raggiante Mazzarri: "Non abbiamo fatto giocare il Palermo"

Giuseppe Sannino

E' davvero scoraggiato, quasi disperato, Giuseppe Sannino, al termine della sfida contro il Napoli. Nero di rabbia per come è andato l'esordio sulla panchina del Palermo, davanti al pubblico amico. Il 3-0 rifilato dal Napoli davvero non gli va giù. “Non mi aspettavo di cominciare così, mi dispiace per il pubblico, per i tifosi - ha spiegato -. E' stata la partita più brutta della mia carriera in panchina. Mi assumo tutte le responsabilità. E' un match da dimenticare in fretta".

Il Palermo ha bisogno di maggiore qualità e le residue speranze sono legate agli ultimi giorni di mercato. "Qualcosa potrebbe succedere - ha spiegato - ma non so quanto può cambiare anche con uno o due innesti. E' un problema di mentalità. Non voglio essere troppo negativo nei confronti dei giocatori, ma lo sono sicuramente per quanto riguarda me, perché non sono stato in grado di mettere in campo quello che volevo. Il Napoli ci ha surclassati, cercheremo nei prossimi giorni di rimetterci in sesto. Purtroppo abbiamo perso Brienza, che è un giocatore fondamentale per i nostri schemi".

Di tutt’altro umore Walter Mazzarri, raggiante dopo le polemiche post-Supercoppa italiana. "I ‘miei' giocatori sono stati perfetti - ha detto -. Non abbiamo fatto giocare il Palermo, abbiamo fatto attenzione e siamo rimasti concentrati. Abbiamo lavorato sui difetti della passata stagione e siamo diventati forse un po' più solidi. La squadra era equilibrata anche prima, adesso abbiamo maggiore consapevolezza". A questo punto il Napoli si candida per lo scudetto. "Vivo partita dopo partita, non voglio parlare di obiettivi", ha tagliato corto Mazzarri. (Ansa)

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sannino scoraggiato: “Colpa mia, è come non fossimo scesi in campo”

PalermoToday è in caricamento