Sport Tribunali-Castellammare / Via Cala

La Palermo-Montecarlo sposa la lotta contro i tumori: sulla barca la bandiera della Lilt

La regata, organizzata dal Circolo della Vela Sicilia e dallo Yacht Club de Monaco, in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda, partirà il 21 agosto

La tredicesima edizione della Palermo-Montecarlo sposa la lotta contro i tumori. A bordo della barca a vela che lunedì 21 agosto partirà da Mondello alla volta del Principato di Monaco sventolerà la bandiera della Lilt. L'equipaggio la porterà con sè per sensibilizzare sul tema. A presentare il team giovedì 3 agosto, alle 18.30, alla Cala, nel nuovo pontile della Lega navale italiana per le attività sociali, il presidente della sezione Palermo Centro, Beppe Tisci.

"Il messaggio di quest'anno - spiegano - è a sostegno della lotta al cancro metastatico, della qualità di vita dei pazienti oncologici e della importanza dello sport sia da un punto di vista psicologico che da un punto di vista terapeutico quale supporto a sostenere meglio gli effetti collaterali delle terapie". Non poteva, quindi, mancare la collaborazione con la sezione Ppovinciale di Palermo della Lilt che ha affiancato l’iniziativa, concedendo il suo patrocinio e la sua bandiera: i colori della “Lotta ai tumori” verranno portati nel Principato di Monaco a bordo di DonnaRosa 2.0, il Beneteau Oceanis 55 dell’armatore e timoniere Fabrizio Mineo, insieme ai soci Lni e al vissuto difficile di alcuni di loro che in qualità di pazienti o caregivers hanno fatto della vela la loro maestra di vita.

La competizione si svolgerà dal 21 al 26 Agosto 2017 ed è organizzata dal Circolo della Vela Sicilia e dallo Yacht Club de Monaco, in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Palermo-Montecarlo sposa la lotta contro i tumori: sulla barca la bandiera della Lilt

PalermoToday è in caricamento