menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mister Boscaglia

Mister Boscaglia

Palermo in cerca di riscatto col Monopoli, Boscaglia mischia le carte in attacco: le probabili formazioni

Dopo la sconfitta contro la Turris, il tecnico rosanero starebbe pensando a una mini rivoluzione. Valente e Silipo potrebbero ritagliarsi una maglia da titolari a discapito di Floriano e Kanoute. In mediana Martin insidia Broh. "Attenzione alle ripartenze degli avversari"

Palermo atteso al riscatto contro il Monopoli. Domani (fischio d'inizio alle 15), Boscaglia potrebbe mettere in atto una mini rivoluzione. Soprattutto in attacco, dove Valente e Silipo potrebbero ritagliarsi una maglia da titolari a discapito di Floriano e Kanoute. Dopo Paganese, Potenza e Turris questa volta tocca al Monopoli approdare al Barbera, per i rosanero però ma sarà tutt’altro che un semplice gioco da tavola. “Attenzione alle ripartenze degli avversari”, ha detto Boscaglia ai suoi giocatori. 

E chissà che domani il Barbera non possa assumere le sembianze del “Parco della Vittoria”. Se lo augura certamente Boscaglia ancora alle prese con il boccone amaro di mercoledì pomeriggio . Un passo falso che però non può,e non deve, mettere in dubbio ciò che di buono ha fatto vedere il Palermo nell'ultimo mese. “Già settimana scorsa - ricorda Boscaglia - avevo detto che in questo momento stiamo lavorando sulla prestazione piuttosto che sui risultati. Abbiamo intrapreso un percorso che va avanti da tempo e siamo molto contenti perché stiamo ritrovando tanti giocatori. Nelle ultime gare i progressi si sono visti e parliamo di ottimi progressi. Non ci dobbiamo fare influenzare da un gol al 94′, anche perché eravamo anche messi bene come disposizione in quella specifica azione. Siamo contenti, mercoledì abbiamo giocato meglio che col Potenza. Continuiamo su questa strada”.

Sorride Boscaglia, un po’ meno la classifica. Il Palermo infatti, nonostante punti a trovare continuità dal punto di vista del gioco, dovrà inevitabilmente fare anche i conti con le antagoniste. Come il Bari ad esempio che sembrano allontanarsi sempre di più dai rosanero. “Ma io conosco e sono ben consapevole del vero valore di questa squadra. organico che per vari motivi purtroppo non abbiamo mai avuto al completo. Boscaglia dovrà rinunciare ancora una volta a Peretti, Marong e Santana. “Qualcuno però - svela il tecnico rosanero - anche se non è ancora al top verrà con noi in panchina. Abbiamo giocatori che stanno rientrando bene, Palazzi e Corrado ad esempio non sono al 100%, hanno bisogno di qualche giorno per recuperare al massimo. Ad altri invece manca il campo e hanno bisogno di giocare. Luperini, Somma, Lancini, Silipo e Valente, hanno bisogno di mettere minuti sulle gambe”.

Chiosa sul Monopoli, decimo in classifica e in piena zona play-off. “Dovremo fare attenzione alla squadra di Scienza, un gruppo che ha caratteristiche simili a quella della Turris. Occhio alle loro loro ripartenze, conosco bene loro allenatore e so che avrà preparato la partita nel migliore dei modi. Noi - conclude - non dovremo assolutamente cambiare la nostra mentalità e la nostra filosofia di gioco”.

Qui Palermo

Boscaglia punta tutto su Saraniti. E non ha scelte anche se fosse il tecnico rosanero considerato il momento di forma. Tutt’altra storia invece per Rauti, il talento di proprietà del Torino è già un punto fermo di questo Palermo, ma domani potrebbe contendersi una maglia da titolare con Luperini. Discorso analogo a centrocampo, dove Martin insidia Broh, calciatore di indubbie qualità che al momento però fatica a lasciare il segno in mezzo al campo a differenza del francese che tanto bene aveva fatto nelle ultime apparizioni. Confermato Accardi in difesa al fianco di Marconi. 

Qui Monopoli

Tre vittorie, quattro pareggi e tre sconfitti. Si presenta con questo score il Monopoli al Barbera, forte del fatto di aver visto la Turris trionfare in casa dei rosanero. Un’ impresa accessibile, lo sa bene Scienza che contro il suo amico Boscaglia provare a portarsi a casa i tre punti facendo affidamento sulla solidità del suo 3-5-2 e sul tandem offensivo composto da Marilungo e Starita

Le probabili formazioni di Palermo-Monopoli

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti; Almici, Accardi, Marconi, Crivello; Odjer, Martin; Silipo, Rauti, Valente, Saraniti. 

MONOPOLI (3-5-2): Menegatti; Arena, Nicoletti, Mercadante; Zambataro, Piccinni, Giorno, Vassallo, Guiebre; Marilungo, Starita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento