Dopo 13 anni torna il derby Palermo-Messina: la polizia alza la guardia

In vista del match in programma domenica, dalla questura arrivano alcune raccomandazioni per i tifosi rosanero e peloritani: "Vietato portare allo stadio oggetti pericolosi, accesso consentito solo a chi sarà in possesso di documenti di identità validi"

In vista della partita tra Palermo e Messina, in programma domenica al Barbera alle 14.30, dalla questura arrivano alcune raccomandazioni per i i tifosi rosanero e peloritani. Un match che si annuncia "caldo", con i padroni di casa primi in classifica e i giallorossi ottavi, impegnati nel tentativo di scalare la classifica verso i piani alti. "E' vietato - dicono dalla questura di Palermo - introdurre oggetti, strumenti e materiali illeciti e  proibiti, atti ad offendere o comunque pericolosi per la pubblica incolumità".

"Avendo l’impianto sportivo Renzo Barbera una capienza superiore a 7.500 posti per le norme poste a tutela della sicurezza nelle competizioni calcistiche - aggiungono dagli uffici della polizia - è prevista l’emissione di biglietti nominativi la cui vendita è subordinata all’indicazione dei dati identificativi personali ed alla presentazione di un documento di identità valido da esibire al momento del ritiro del tagliando. Pertanto, la Questura di Palermo, comunica  che, al fine di evitare spiacevoli inconvenienti, verrà consentito l’accesso all’impianto sportivo a tutti coloro che saranno in possesso di validi documenti di identità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il derby tra Palermo e Messina torna a distanza di 13 anni dall'ultima volta. L’ultimo precedente infatti è del 2006-07. Giallorossi in vantaggio con un colpo di testa di Riganò, Palermo abile a rimontare con Zaccardo e Di Michele. Era il 25 ottobre 2006 e fu l’ultima stagione per il Messina in A.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento