Le probabili formazioni di Palermo-Lecce, Stellone: "Faremo una grande partita"

Parola d'ordine: dimenticare Crotone. I rosanero - in piena crisi - cercano i tre punti per ripartire. L'allenatore romano: "Non possiamo farci sfuggire quanto ci è sfuggito l’anno scorso"

Roberto Stellone

Parola d'ordine: dimenticare Crotone. Le altre sfrecciano, il Palermo cammina. Quale migliore occasione della sfida al Lecce per riscattarsi? Partita della vita per i rosanero, impegnati domani pomeriggio alle 18 nella sfida d'alta quota con i salentini. "Non possiamo più permetterci passi falsi - ha tuonato Stellone in conferenza stampa -. Abbiamo la possibilità di riprenderci i tre punti. La squadra di Liverani gioca bene, noi altrettanto. Dobbiamo cercare di uscire insieme da questa situazione perché con questo trend i punti non basteranno. Non eravamo fenomeni, non siamo brocchi ora: da sabato inizia un mini torneo, in cui chi avrà più testa e gambe andrà in A".

Palermo in netto calo: solo una vittoria nel 2019, nessuna in casa. Appena cinque punti raccolti nelle ultime sei partite. E (soprattutto) il caos societario attorno alla squadra. Per il tecnico rosanero è tempo di voltare pagina. Anche perché in vista della volata finale di primavera non sono ammesse distrazioni. "Non possiamo farci sfuggire quanto ci è sfuggito l’anno scorso - tuona Stellone -. Solo con la determinazione possiamo uscirne, perché tutte faranno la partita della vita. Contro il Lecce sono convinto che faremo una grande partita. Contro il Lecce cambierò 4-5 giocatori, ma non per il risultato di Crotone. Di certo torneremo alla difesa a 4 perché con il Lecce è più giusto così, a Crotone volevamo giocare a specchio perchè pensavamo fosse la scelta migliore. Così non è stato. Trajkovski? Ha riposato e contro il Lecce partirà dall’inizio".

Chiusura con un cenno sull'ultimo arrivato, Gunnarsson. "Lo abbiamo visto poco - dice Stellone - perchè c’erano dei problemi, ma tutto si è sistemato. Può ricoprire diversi ruoli, si allena da un paio di giorni ma ha delle buone qualità, ha buona forza fisica".

Sono ventitré i calciatori rosanero convocati da Stellone in vista del match contro il Lecce di domani alle 18. Ecco l’elenco completo:

PORTIERI: Alastra, Brignoli, Pomini.
DIFENSORI: Accardi, Aleesami, Bellusci, Ingegneri, Pirrello, Rajkovic, Rispoli, Salvi, Szyminski.
CENTROCAMPISTI: Chochev, Fiordilino, Haas, Jajalo, Murawski.
ATTACCANTI: Falletti, Lo Faso, Moreo, Nestorovski, Puscas, Trajkovski.

QUI PALERMO. Probabilmente il Palermo si schiererà con il solito 4-3-1-2 con Trajkovski dietro Nestorovski e Puscas. Gunnarsson non va neanche in panchina, dove invece si dovrebbe accomodare Falletti, tra i più deludenti a Crotone.

QUI LECCE. Al Barbera mancherà Petriccione. Si rivede in gruppo il grande ex Cesare Bovo. Fuori Palombi per un problema a una caviglia.

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Salvi; Murawski, Jajalo, Chochev; Trajkovski; Nestorovski, Puscas. Allenatore: Stellone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Arrigoni, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, La Mantia. Allenatore: Liverani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento