Palermo-Juventus, probabili formazioni: torna Maresca dall'inizio, difesa a 4?

Davanti a un Barbera, pieno come nei giorni migliori, si ritroveranno due squadre che hanno praticamente già raggiunto i loro obiettivi stagionali. Iachini avrà a disposizione il centrocampo migliore. Lazaar non recupera: c'è Daprelà. "Possiamo giocarcela"

Enzo Maresca

Iachini contro Allegri. Da una parte il Palermo, che a salvezza quasi acquisita cerca la gloria nella sfida con i campioni d'Italia. Dall'altra la Juventus che ha ormai in tasca il quarto scudetto di fila. Davanti a un Barbera, pieno come nei giorni migliori, si ritroveranno due squadre che hanno praticamente già raggiunto i loro obiettivi stagionali. Ma Iachini vuole continuare a tenere premuto il piede sull'acceleratore per lasciare accessa la fiammella della speranza in chiave Europa.

"La Juventus scende in campo sempre per vincere - ha detto il tecnico nella consueta conferenza della vigilia - e possiamo giocarcela con una partita perfetta. Hanno una rosa molto importante e se esce un giocatore ne trovano altri di qualità ed esperienza. Queste partite si preparano da sole. Hai davanti un avversario di grande blasone che ti dà grandi stimoli. Noi cerchiamo di giocare allo stesso modo sia in casa che fuori, al di la' dei moduli, dando sempre il massimo attraverso il gioco. A volte gli episodi vanno bene, altre no"

In fondo il settimo posto non è poi così lontanissimo. Prima della missione in Germania, invece la Juventus, cercherà di raccogliere l'ispirazione nell'insidiosa trasferta di Palermo. Rosa che non vincono da un mese. L'obiettivo di Iachini è quello di regalare un po' di pepe a questo finale di stagione. "Sono passate poche partite nel girone di ritorno ma abbiamo colpito già quattordici volte i legni, un numero che spesso non si riscontra neanche in un campionato intero. Questo vuol dire tanto, noi cercheremo di giocarcela, sapendo di avere una buona classifica e pensando sempre a fare un passo in avanti".

Iachini ha parlato del possibile passaggio della fascia di capitano da Barreto a Sorrentino: "Barreto darà tutto per la maglia fino all'ultimo minuto. Se dovesse cedere la fascia sarà solo per questioni di prospettiva. Guai pero' a pensare che possa essere qualcosa di punitivo nei confronti di un ragazzo che mostra serietà ogni giorno. Dybala e Vazquez da Juve? Al momento - conclude - sono da Palermo"

QUI PALERMO. Iachini dovrebbe ripresentare la difesa a quattro con Vitiello e Daprelà terzini e Andelkovic-Terzi coppia centrale. Morganella ha chiuso anzitempo la stagione e Gonzalez è ancora fermo ai box. Lazaar ha quasi recuperato ma difficilmente verrà rischiato. In mezzo torna dall'inizio Maresca: Iachini potrà così schierare il suo centrocampo "ideale" con Barreto e Rigoni ai "fianchi" dell'ex Samp. Dietro a Dybala giostreranno Quaison e Vazquez. Anche se Belotti chiede più spazio.

QUI JUVENTUS. Pogba sarà il grande assente del Barbera. L'ammonizione rimediata contro il Sassuolo gli farà saltare la trasferta palermitana. Dovrebbe debuttare dal primo minuto l'ex Genoa Sturaro. Allegri sta pensando a un mini turn over in vista della trasferta di Champions a Dortmund. In attacco potrebbe riposare Tevez: scalpitano Coman e Llorente.

Probabili formazioni
PALERMO (4-3-2-1):
Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic, Daprelà; Rigoni, Maresca, Barreto; Quaison, Vazquez; Dybala. All: Iachini.
JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Coman, Llorente. All: Allegri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento