Sport

Palermo-Inter 4-3, le Pagelle: Miccoli show, Ilicic non convince

Prestazione super del Romario del Salento che dispensa assist e gol. Bene anche Hernandez. Lo sloveno sulla fascia pare spaesato

Fabrizio Miccoli - TM News-Infophoto

Ecco le pagelle di Palermo-Inter 4-3. In rete Miccoli (doppietta), Hernandez e Pinilla. Per l'Inter hanno segnato Milito (doppietta) e Forlan

Tabellino con voti
PALERMO. Tzorvas 6, Pisano5,5, Silvestre 6, Migliaccio 6,5, Balzaretti 5,5; Alvarez 5,5, Barreto 6,5, Della Rocca 5 (46 Acquah 6,5), Ilicic 5 (68' Bertolo s.v.); Miccoli 8, Hernandez 7,5 (73' Pinilla 7). All. Devis Mangia 7.
INTER. Cesar, Lucio, Samuel, Zanetti; Jonathan, Cambiasso (70' Alvarez), Stankovic, Nagatomo (61' Obi); Zarete (33' Sneijder), Milito, Forlan. All Gian Piero Gasperini.

ARBITROBrighi 5. Primo tempo tranquillo, a parte un mezzo rigore non concesso all'Inter per una trattenuta di Balzaretti su Jonathan (che comunque accentua la caduta). Nel secondo tempo due errori gravi. Migliaccio stoppa con la mano quasi sulla linea di porta un tiro di Milito (sarebbe stato rigore ed espulsione) e non ammonisce per la seconda volta Samuel per un'entrata su Hernandez. Vede bene sul rigore dato all'Inter: Silvestre si trascina giù Samuel.
Ammoniti: Samuel, Cesar, Zanetti, Alvarez E., Pinilla

MIGLIORI TODAY
MICCOLI 8 – La cura Mangia lo ha rigenerato. "Punto su di lui", ha dichiarato il tecnico il giorno della presentazione. E il Romario del Salento lo ripaga con una prestazione super: due gol (il secondo su una splendida punizione) e con un assist per Hernandez. Chapeau.
HERNANDEZ 7,5. Ha fatto bene Zamparini a resistere alle sirene della Roma. L'attacante è sempre sul pezzo, svaria su tutto il fronte d'attacco e quando è in area crea parecchi grattacapi alla difesa (non irrestibile dell'Inter). Miccoli gli serve la palla facile facile del 2-2 che non sbaglia. Esce tra gli applausi, non gli capitava da tempo.
PINILLA 7 Ha giocato "solo" 21 minuti compreso recupero, ma è tanta roba. Entra con la grinta di chi vorrebbe spaccare il mondo dopo i tanti infortuni patiti. E realizza un gol con un tiro da fuori che per poco non fa crollare il Barbera.

PEGGIORI TODAY
ILICIC 5. Parlare di "caso Ilicic" in una serata come questa potrebbe sembrare esagerato. Ma lo sloveno pare la controfigura del fuoriclasse ammirato lo scorso anno. Isolato sulla sinistra pare un bambino a cui hanno tolto il lecca lecca. Non aggredisce lo spazio, sbaglia passaggi facili e sbaglia un gol a tu per tu con Cesar. Mangia prima lo sposta a destra, poi sotto la doccia.
BALZARETTI 5,5. Lui e Ilicic potrebbero fare sfracelli sulla sinistra, visto che hanno davanti solo Jonathan che in fase difensiva non è proprio un fenomeno. Invece è molto timido e non si vede quasi mai vicino all'area avversaria. Che la testa sia già a Parigi?
DELLA ROCCA 5. Le qualità non gli mancano ma stasera è apparso un po' spaesato. Bene nei primi 15 minuti durante i quali il Palermo assedia l'Inter, poi stacca la spina. E i nerazzurri sfondano troppo facilmente dal centro. A fine primo tempo infatti Mangia lo cambia per Acquah.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Inter 4-3, le Pagelle: Miccoli show, Ilicic non convince

PalermoToday è in caricamento