menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Francesco Stassi, Emanuela Perinetti Casoni, Angelo Mineo

Da sinistra Francesco Stassi, Emanuela Perinetti Casoni, Angelo Mineo

Sport e laboratori virtuali per i manager di domani, Palermo Innovation Lab e università insieme

L'accordo triennale con il Dipartimento di Scienze economiche aziendali e statistiche prevede la promozione e lo sviluppo di progetti attraverso ricerca, studio e formazione. Stassi: "Un'opportunità per entrare in sinergia con aziende di alto livello"

Il salvadanaio d’idee presentato nelle ultime ore dalla società rosanero adesso coinvolgerà anche il Dipartimento di Scienze economiche aziendali e statistiche dell’Università degli studi di Palermo che ha firmato un protocollo d’intesa con il Palermo Innovation Lab. Uno sportello virtuale, ma anche un laboratorio multidisciplinare dove scovare, sperimentare e mettere a punto le idee più innovative del territorio.

La collaborazione prevede la promozione e lo sviluppo di progetti innovativi attraverso la ricerca, lo studio e la formazione. L’obiettivo educativo comune sarà inoltre quello di creare opportunità di sviluppo nel territorio siciliano e in particolare nella provincia di Palermo. Fondamentale per la riuscita dell’iniziativa l’apporto del direttore del dipartimento Seas dell’Università degli studi di Palermo, Angelo Mineo.

"L’importanza dell’accordo - ha spiegato il professore Mineo - sta nel fatto di poter mettere a punto iniziative che riguardano il mondo dello sport dal punto di vista manageriale ed unirle alle competenze che abbiamo all’interno nel dipartimento. Il mondo dello sport entrerà in contatto con il dipartimento". L’accordo ha una valenza triennale, con possibilità di rinnovo e prevede che i progetti e le iniziative si svolgano presso i locali del dipartimento e successivamente eventualmente online, con docenti di competenza in base alla tipologia di attività. 

Il coinvolgimento degli studenti invece sarà a cura del dottor Francesco Stassi (DseasUnipa), coordinatore del progetto, il quale ha collaborato fattivamente per riuscire a raggiungere l’intesa con il Palermo Innovation Lab: "Per i ragazzi sarà un’opportunità importante per cercare di iniziare ad entrare in sinergia con aziende di alto livello. La nostra finalità sarà quella di formare nuovi profili che attraverso conoscenze, competenze e professionalità potranno diventare i manager del futuro", ha sottolineato il dottor Stassi

Al suo fianco opererà la dottoressa Emanuela Perinetti Casoni: "Il mio obiettivo è portare competenze manageriali di alto livello e sviluppare un progetto di formazione sportiva per la città di Palermo grazie al contributo di autorevoli professionisti dell'industria sportiva. Da advisor esterno al Lab coordinerò i rapporti con lo stesso al fine di offrire agli studenti un prodotto d'eccellenza".

In un periodo di grande emergenza quindi un raggio di speranza per il futuro. "Il momento che sta attraversando il nostro paese ci costringe momentaneamente a posticipare l’avvio delle attività. Naturalmente - ha spiegato Mineo - questo non ha precluso il raggiungimento dell’accordo e la programmazione per portare avanti i nostri progetti che prenderanno il via già a partire dai prossimi mesi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento