Ahi Palermo: Gonzalez out un mese, guai al ginocchio per Nestorovski

Lesione di secondo grado all’adduttore per il difensore costaricano, mentre l'attaccante macedone ha lasciato anzitempo l'allenamento dopo uno scontro con Goldaniga durante una partitella in famiglia

Nestorovski in azione contro il Napoli

Gonzalez out, Nestorovski abbandona l'allenamento in anticipo per un problema al ginocchio. Non inizia nel migliore dei modi l'avvicinamento alla sfida dell'Olimpico contro la Roma in programma domenica sera. Il difensore costaricano oggi ha effettuato una risonanza magnetica alla coscia destra dopo il risentimento accusato alla fine del match contro il Torino, risonanza che ha evidenziato una "lesione di secondo grado dell’adduttore lungo". 'Pipo' sarà indisponibile almeno un mese. Incertezza anche per l'attaccante macedone, che dopo uno scontro di gioco con Goldaniga durante la partitella in famiglia disputata in una porzione ridotta di campo (vinta dalla fazione senza casacca trascinata dai gol di Bouy e Lo Faso) ha lasciato anzitempo il terreno di gioco col ginocchio dolorante. Gli esami strumentali saranno decisivi per stabilire l'entità dell'infortunio.

Dopo la batosta rifilata dal Torino altre gatte da pelare per De Zerbi. Nella seduta tecnica di oggi a Boccadifalco (aperta ai giornalisti) il lavoro del tecnico è stato finalizzato per la maggior parte del tempo a migliorare la qualità del possesso palla e la precisione dei passaggi. De Zerbi vuole un palermo versione “Flipper”. Passaggi, passaggi e ancora passaggi. Rapidità, testa sempre alta e scambi continui. Vietato sbagliare. De Zerbi sa benissimo che contro una grande squadra come la Roma ogni pallone perso potrebbe essere letale. Tutto parte da dietro. Dalla difesa? Non esattamente. Anche il portiere svolge un ruolo fondamentale.

Non a caso ai lunghi esercizi di possesso palla De Zerbi ha sempre fatto partecipare anche i giovani numero uno. La filosofia del tecnico è abbastanza chiara: la difesa è il migliore attacco. E proprio dal reparto arretrato che dovrà partire ogni azione offensiva. Con Gonzalez indisponibile, mister De zerbi potrebbe affidarsi al trio di difesa composto da Goldaniga nel ruolo di centrale, Rajkovic (recuperato dopo l’operazione al setto nasale) a sinistra e Cionek a destra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gazzi, scontata la squalifica, dovrebbe tornare in mezzo al campo con accanto uno fra Jajalo, B. Henrique e Chochev a contendersi un posto da titolare. In avanti l'unico sicuro è Diamanti. In attesa di conoscere le condizioni di Nestorovski, scalpitano Roland Sallai - determinato a mettere in difficoltà il mister per una maglia da titolare - e Balogh, anche se ha saltato parte dell’allenamento a causa di un pestone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento