Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Palermo-Frosinone, Nestorovski "scalda" il Barbera: "Abbiamo bisogno dei tifosi"

L’attaccante macedone chiama a raccolta i tifosi in vista nel big match di sabato pomeriggio (fischio d'inizio alle 18): "Mi aspetto una partita molto dura, in questo momento il distacco è importante"

Iljia Nestorovski durante un'esultanza

Dodici gol segnati finora, ventitré da quando indossa la casacca rosa, l’ultimo una perla su punizione contro l’Ascoli: Ilija Nestorovski è tornato. Il nuovo anno per l’attaccante macedone non è iniziato nel miglior modo possibile (2 gol siglati da gennaio) eppure il Palermo non ha mai avuto così tanto bisogno di lui per provare a rimettersi in carreggiata cercando così di raggiungere Frosinone ed Empoli. “Considerando che venivamo da tre sconfitte e un pareggio - ha detto Nestorovski al sito ufficiale, riferendosi al match con l'Ascoli - sono più contento per la vittoria della squadra piuttosto che per il mio gol. Per il gruppo è stato estremamente importante tornare a vincere quindi penso che in questi casi non bisogna pensare al singolo ma a tutti i componenti di una rosa che vuole ripartire dopo un periodo non proprio positivo”.

“Il gruppo è più unito che mai”. Nestorovski risponde così a chi pensa che questa crisi possa aver creato delle fratture all’interno dello spogliatoio. “Se andate a vedere il match con l’Ascoli vi accorgerete che dopo il primo, il secondo, il  terzo e il quarto gol tutti noi giocatori abbiamo sempre esultato e gioito insieme . L’abbraccio con Rispoli conferma quanto questo gruppo sia coeso. Quella di lunedì scorso – continua – è stata una vittoria che abbiamo atteso per tanto tempo. Questo gruppo non si è mai disunito, anzi”. Dalla notte magica con l’Ascoli al pomeriggio in “bianco” di Parma. La folta nevicata non ha permesso a Nestorovski e compagni di scendere in campo contro i ducali e intanto il Cittadella ha superato i rosa di un punto, relegando momentaneamente gli uomini di Tedino al quarto posto in classifica. “Dispiace che sia stata rinviata la partita di sabato pomeriggio, adesso non ci resta che concentrarci esclusivamente sul prossimo impegno contro il Frosinone”. Intanto dalla Lega Serie B non sono ancora arrivate notizie ufficiali su un’eventuale data di recupero. Con ogni probabilità la partita del Tardini potrebbe giocarsi martedì 13, tre giorni dopo il big-match con il Frosinone.

Il Palermo si giocherà una grossa fetta di promozione diretta sabato pomeriggio al Renzo Barbera(calcio d’inizio alle 18) contro un Frosinone primo in classifica con 53 punti. Il club rosanero sarà dunque obbligato a battere i ciociari. Lo sa bene Nestorovski che ancora una volta ha voluto chiamare a raccolta i tifosi: “La spinta del Renzo Barbera per noi è sempre stata fondamentale. Non ho problemi nel dire ancora una volta ai nostri sostenitori di venire a riempire lo stadio perché abbiamo sempre più bisogno di loro. Contro il Frosinone mi aspetto una partita molto dura perché in questo momento il distacco è importante. Dovremo lavorare intensamente cercando di preparare al meglio questo impegno. Sicuramente scenderemo in campo per vincere”.

Dopo il cordoglio del club rosanero, anche Nestorovski ha voluto esprimere tutta la sua vicinanza ai familiari di Davide Astori, capitano della Fiorentina morto ieri mattina. “Mi dispiace tantissimo per quanto accaduto, non conosco bene la sua famiglia ma mi sento dire che sono molto vicino alla sua compagna e alla sua piccola bimba”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Frosinone, Nestorovski "scalda" il Barbera: "Abbiamo bisogno dei tifosi"

PalermoToday è in caricamento