menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clamoroso Palermo: Ballardini verso le dimissioni

In queste ore Ballardini starebbe incontrando presidente e direttore sportivo per discutere del proprio futuro. Il tecnico ravennate è rimasto deluso dalle mosse di mercato condotte dal club

Ennesimo ribaltone in casa Palermo. Ballardini può già dire addio. Stando a quanto dichiarato da Sky Sport, il tecnico ravennate è rimasto deluso dalle mosse di mercato condotte dal club di viale del Fante. Ballardini si aspettava quella tanto acclamata prima punta che potesse rinforzare il reparto offensivo e invece nulla da fare.

Qualche diverbio con il presidente Zamparini, che in giornata aveva detto: “Allenatore scontento? Non mi interessa. Io e Faggiano abbiamo costruito una squadra forte. Spero che Ballardini non faccia come Iachini”. Iachini e Ballardini, due nomi, che fino a qualche istante fa, tranne che per aver allenato entrambi il Palermo, non avevano niente in comune. Entrambi insoddisfatti, chi l’anno scorso chi quest’anno. Una cosa è certa: il destino potrebbe essere lo stesso. In queste ore Ballardini starebbe incontrando presidente e direttore sportivo per discutere del proprio futuro. Possibile dunque, che l’ex allenatore di Lazio e Genoa rescinda il proprio contratto con il club rosanero. La stagione del Palermo non sembra iniziare nei migliori dei modi.

AGGIORNAMENTO ORE 16,30
Davide Ballardini rimane, almeno per il momento, al suo posto. Il tecnico rosanero si è presentato regolarmente al Tenente Onorato a dirigere la seduta della squadra.

AGGIORNAMENTO ORE 15,30
A prendere il suo posto potrebbe essere Roberto De Zerbi, che proprio oggi ha rescisso il suo contratto col Foggia. Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, De Zerbi ha ammesso: "Sono libero da ogni vincolo e sarei disposto a trattare con il Palermo nel caso in cui mi dovessero chiamare".

AGGIORNAMENTO ORE 19,50
"Ballardini mi ha scritto un sms dicendomi 'non ho più intenzione di allenare il Palermo'. Ci stiamo muovendo, per fortuna domenica non si gioca. Abbiamo 14 giocatori fuori, visto che abbiamo una squadra di merda abbiamo tutti questi nazionali". Queste le parole di Maurizio Zamparini, intervistato da Mediagol. La società, infatti, starebbe concordando gli ultimi dettagli per la rescissione del contratto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento