menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto De Zerbi

Roberto De Zerbi

"Palermo? No, grazie": De Zerbi rinuncia, Zamparini ripensa a Ballardini

Rosa nel caos: sempre in bilico la posizione di Corini. Il tecnico ex Foggia avrebbe chiesto 5 acquisti di qualità: al rifiuto del presidente, ha deciso di non tornare in Sicilia. Rispunta l'allenatore romagnolo

Palermo? No, grazie. Roberto De Zerbi ha declinato l’offerta del patron Zamparini. Per l’ex tecnico del Foggia, dunque, nessuna penale anti-esonero. Lo aveva detto il tecnico bresciano una volta presentatosi a Palermo che “non sarebbe stata una questione di soldi”. E così è stato. In mattinata, il presidente rosanero e Roberto De Zerbi, si sono incontrati in Friuli nella residenza dell’imprenditore friulano.

La richiesta di De Zerbi è stata chiara è concisa: cinque acquisti di qualità per provare a salvare il Palermo. Nessuna rassicurazione però dal club di viale del Fante, motivo per cui il tecnico bresciano una volta consultatosi con il suo staff ha preferito dire no a Maurizio Zamparini. Adesso la situazione è davvero drammatica.

Corini, infatti, dovrà decidere se continuare o meno la sua avventura in Sicilia dopo quanto accaduto negli ultimi giorni. Un rapporto, quello fra Corini e Zamparini, che non è mai stato dei migliori, sin dai tempi del suo addio al Palermo. Accostato al club rosanero anche il nome di Davide Ballardini. Qualora il tecnico ravennate non dovesse trovare un accordo con il club siciliano, per il Palermo sarebbe davvero notte fonda. Individuare un altro profilo che possa mettersi in gioco dopo quanto accaduto quest’anno sembra davvero un’impresa ardua. Come quella di vedere il Palermo salvarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento