menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palermo-Catania, probabili formazioni: è rebus in attacco

Miccoli out, Ilicic quasi. L’unico sicuro del posto sembra Boselli, al suo fianco Dybala, lo sloveno o Hernandez (in ripresa). Sulla sinistra rientra Dossena. Tra le fila etnee rientra Almiron

Sei partite alla fine, diciotto punti ancora in palio. Il Palermo si gioca la pelle nel posto peggiore, a Catania, e lo fa praticamente senza l’attacco titolare. Insomma, situazione disperata ma ancora rimediabile. Agli uomini di Sannino servirà una vera impresa, perché gli etnei vedono l’Europa a portata di mano, e il treno dei desideri con Lazio, Roma e Inter, è distante un tiro di schioppo. Via le calcolatrici, perché a poco serviranno, è il momento della verità. Conta solo vincere. Paura, tensione, adrenalina, pathos. C’è tutto questo nel derby da brividi.

Il Palermo entra nel ciclo terribile: Catania, Inter e Juventus. Deve assolutamente raccattare almeno quattro punti per poi giocarsi le sue fiches salvezza nelle ultime tre giornate, decisamente meno proibitive. I rosanero, dettaglio da non sottovalutare, conosceranno in anticipo il risultato del Genoa, impegnato domani al Marassi con l’Atalanta. Se i grifoni non dovessero vincere, si autoeliminerebbero dalla corsa salvezza. In contemporanea al derby si giocherà invece Siena-Chievo. Paradossalmente una (malaugurata) vittoria dei toscani trascinerebbe nel limbo anche la squadra di Corini.

QUI PALERMO. Formazione fatta dalla cintola in giù. Sorrentino s’è ripreso dallo shock e guiderà la difesa dove prenderanno posto Munoz, Aronica e Von Bergen. In mezzo rientra Dossena, che completa il reparto con Morganella, Kurtic, Donati e Barreto. Rios verso la panchina. È rebus in attacco. Miccoli out, Ilicic in forse fino alla fine. Si scalda Hernandez, la cui condizione cresce di giorno in giorno. L’unico sicuro del posto sembra a sorpresa Boselli. Accanto a lui giocherà uno tra Abel, Dybala e Ilicic. Ma alla fine potrebbe spuntare Fabbrini.

QUI CATANIA. Niente derby per Alvarez, costretto a fermarsi per un infortunio rimediato nell’allenamento di ieri. Giocherà Bellusci al suo posto con Marchese a sinistra e Legrottaglie e Spolli al centro. In mezzo c’è Almiron. Maran orientato verso il tridente argentino con Barrientos e Gomez al fianco della punta Bergessio.

PROBABILI FORMAZIONI:

PALERMO: Sorrentino; Munoz, Von Bergen, Aronica; Morganella, Barreto, Donati, Kurtic, Dossena; Hernandez, Boselli.
BALLOTTAGGI: Kurtic-Rios 70%-30%, Hernandez-Dybala-Ilicic-Fabbrini 30%-25%-25%-20%

CATANIA: Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Gomez, Bergessio, Barrientos.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento