Morto in un incidente, il Palermo dedica la vittoria al magistrato Giovanni Romano

Gli amici hanno comprato un abbonamento per lui e lo hanno intestato al figlio Lorenzo che non ha neanche due anni. Sul seggiolino posata una maglia speciale col numero 40, gli anni che avrebbe compiuto ieri: "Sarebbe stato lì con noi a esultare"

Il posto dedicato a Giovanni Romano

Il Palermo ricorda e omaggia Giovanni Romano, il magistrato morto in un incidente lungo l’autostrada Palermo-Catania. Il club rosa ha deciso di dedicargli una maglia speciale col numero 40 e sul posto del figlio di due anni, Lorenzo Salvatore, abbonato al Barbera, sarà affissa anche la targhetta col nome del padre. La società di Mirri ha deciso di dedicare a lui la vittoria di ieri col San Tommaso.

"Ieri è stata una di quelle giornate simboliche - si legge in un post sulla pagina Facebook - che ogni vero tifoso del Palermo ricorderà per sempre. Oltre 16 mila persone sugli spalti significa altrettante storie di fede e appartenenza. Tra queste anche quella di Giovanni Romano, che ieri non c’era. Ma c’era. Giovanni è il magistrato che ci ha lasciato il 18 febbraio di quest’anno in un incidente in autostrada, mentre il Palermo era in piena lotta per la Serie A. Giovanni era un padre, un marito, un magistrato, un appassionato di calcio. Giovanni era un tifoso del Palermo, di quelli romantici, presenti nei momenti gloriosi e in quelli più bui. Ieri quindi sarebbe stato lì con noi a esultare e abbracciare i suoi amici dopo i gol, come sempre".

"Per questo proprio i suoi amici ieri lo hanno portato allo stadio, a modo loro: con una maglia speciale appoggiata sul 'suo' seggiolino, con l’abbonamento che i ragazzi hanno comprato per lui e intestato al piccolo Lorenzo che non ha neanche due anni. La targhetta con il nome, d’accordo con la società, porterà il nome di padre e figlio. E, su quella maglia, rimarrà per sempre il numero 40, come gli anni che Giovanni avrebbe compiuto oggi. Tanti auguri caro amico nostro, buon compleanno, ovunque tu sia. Questa prima vittoria nel nostro stadio - conclude il post - la dedichiamo a te".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

Torna su
PalermoToday è in caricamento