rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Sport

Palermo-Cagliari, probabili formazioni: Riecco Rispoli, Lopez sfida il suo passato

Una vita in Sardegna, da giocatore e poi da allenatore, per il tecnico rosanero. In quella che è l'ultima chanche per la salvezza recupera il terzino ma dovrà a fare a meno di Diamanti (squalificato) e probabilmente Gonzalez. Si va verso il 4-2-3-1

Chi ti è stato amico per tutta una vita, rischia - per novanta minuti -  di diventare il tuo peggior nemico. 344 presenze con la maglia del Cagliari, dodici anni intensi in cui Diego Lopez ha conquistato il cuore di ogni singolo tifoso sardo indossando la maglia rossoblù. Impossibile dire addio a chi ti ha dato tutto, tanto da intraprendere la carriera da allenatore proprio in Sardegna. Giovanissimi, Primavera e infine la prima squadra. Una storia, quella fra il Cagliari e Lopez, davvero infinita.

Il calcio è beffardo e il tecnico uruguaiano, arrivato in Sicilia con l’unico scopo di salvare il Palermo, dovrà giocarsi il tutto per tutto contro i colori che hanno contrassegnato la propria carriera. Il treno della salvezza passa inevitabilmente domenica pomeriggio al Renzo Barbera e questa volta potrebbe davvero essere l’ultima chance. Palermo che nelle ultime sette partite casalinghe contro il club sardo è riuscito a totalizzare cinque vittorie e due pareggi. L’ultima sfida al Renzo Barbera finì 5-0 per i rosanero. Ma questa è tutta un’altra storia. Gli uomini di Lopez, con i sette gol segnati nelle quattordici partite casalinghe, sono il peggior attacco interno stagionale nei maggiori cinque campionati europei. Inoltre, nelle ultime dodici partite di campionato, il Palermo è l’unica squadra di serie A, che non è mai riuscita a segnare più di una rete. I record negativi, però, non finiscono qui: il Palermo ha perso ventotto punti da situazione di vantaggio, almeno otto in più di qualsiasi altra squadra in questo campionato. La partita di domenica (calcio d’inizio alle ore 15) rischia di essere più complicata di quanto si possa pensare.

QUI PALERMO - Diego Lopez dovrà fare a meno di Alessandro Diamanti, squalificato per due turni dal giudice sportivo dopo la reazione avuta in campo contro l’Udinese. Oltre ad “Alino” mancherà anche Giancarlo Gonzalez, rientrato in Sicilia soltanto in queste ultime ore a causa dell’impegno con la Nazionale. Per il resto tutti a disposizione. L’infermeria, Rajkovic a parte, si è finalmente svuotata e Lopez può tornare a sorridere. Il tecnico uruguaiano dovrebbe optare per il 4-2-3-1, modulo provato ieri durante l’amichevole contro gli Under 17. In porta ci sarà Posavec, che dovrà assolutamente riscattarsi dopo qualche partita non proprio positiva. Coppia difensiva composta da Cionek e Goldaniga, anche se Andelkovic scalpita per un posto da titolare. A destra torna il leader di questo gruppo, Andrea Rispoli con il giovanissimo Pezzella a sinistra. Gazzi e Chochev a centrocampo con Bruno Henrique alle spalle del trio offensivo composto da Balogh, Sallai e Nostorovski punta centrale.
 
QUI CAGLIARI - Un campionato altalenante ma tutto sommato tranquillo per il Cagliari di mister Rastelli. Una squadra che spesso ha avuto qualche problema in difesa, anche se l’ultimo match contro la Lazio (0-0) ha dato tante risposte positive al tecnico rossoblù. Rastelli potrebbe confermare ancora una volta lo schieramento a una punta optando per il 4-4-1-1. Borriello ci sarà. Il bomber 34enne è stato riaggregato da martedì al resto del gruppo e potrebbe relegare nuovamente in panchina il suo compagno di reparto Sau. In campo ci sarà anche l’ex rosanero Joao Pedro, mentre Di Gennaro dovrebbe partire dalla panchina. 

PROBABILI FORMAZIONI
PALERMO (4-2-3-1): Posavec; Rispoli, Cionek, Goldaniga, Pezzella; Gazzi, Chochev; Sallai, Bruno Henrique, Balogh, Nestorovski.
CAGLIARI (4-4-1-1): Rafael; Isla, Pisacane, Alves, Murru; Padoin, Tachtsidis, Ionita; Joao Pedro; Faragò, Borriello.

BALLOTTAGGIO: Goldaniga-Andelkovic 55%-45%

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Cagliari, probabili formazioni: Riecco Rispoli, Lopez sfida il suo passato

PalermoToday è in caricamento