Sport

Palermo, attento ai Lupi: c'è l'ostacolo Avellino nella strada verso la B

Playoff di Serie C: l'andata si giocherà domenica 23 maggio, mentre tre giorni dopo è previsto il ritorno al Partenio. In ballo c'è l’accesso al secondo turno nazionale

Sarà l’Avellino l'avversario del Palermo nel primo turno dei playoff nazionali per l'accesso alla Serie B. Stamattina si è infatti svolto il sorteggio in Lega. Evitate Modena e Bari. Ma è una formazione ostica quella che affronterà mister Filippi. Per i rosanero, reduci dalla vittoriosa trasferta di Castellammare di Stabia c'è un vantaggio: l'Avellino è reduce da quasi tre settimane di stop.

Il Palermo invece nei playoff ha già superato due turni: prima ha eliminato il Teramo in casa, poi la Juve Stabia a domicilio. Occhio, però: l'Avellino ha vinto tutte e due le partite in stagione coi rosanero. I Lupi partono coi favori del pronostico: si sono piazzati al terzo posto in campionato. Nell'Avellino c'è un'anima palermitana: Silvestri, Rizzo e D'Angelo giocheranno infatti "contro" la loro città. Tra i biancoverdi spicca il navigato bomber Riccardo Maniero, 33 anni, ex Pescara.

Palermo-Avellino si giocherà domenica 23 maggio, mentre il 26 maggio ritorno al Partenio-Lombardi. In ballo c'è l’accesso al secondo turno nazionale. L'obiettivo dei ragazzi di Filippi, a questo punto non impossibie, è la final four che partirà domenica 6 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, attento ai Lupi: c'è l'ostacolo Avellino nella strada verso la B

PalermoToday è in caricamento