Pergolizzi in pole per la panchina del Palermo, ballottaggio Castagnini-Cristallini per il ds

L'ex tecnico della Primavera in vantaggio su Bucaro e Tedesco. Il tandem Mirri-Di Piazza stringe i tempi in vista della presentazione: il 7 agosto raduno in città, dal 12 ritiro precampionato a Petralia Sottana. Alcott main sponsor dei rosanero?

Rosario Pergolizzi

Altro che confusione: questione di ore e la Hera Hora dovrebbe presentarsi ufficialmente al mondo del calcio e a tutto il popolo rosanero. Nessuno intoppo, nessuna grana, nulla a che vedere con il passato: il tandem Mirri-Di Piazza ha tutto sotto controllo e a breve riceverà anche l’ok dalla Lega per l’iscrizione al prossimo campionato di serie D. Sabato mattina invece l’imprenditore palermitano in compagnia dell’immobiliarista italo-americano e di Rinaldo Sagramola dovrebbe finalmente svelare i nomi del prossimo allenatore e del nuovo ds. Pergolizzi pronto a colorarsi di rosanero. Poi si inizierà a fare sul serio con il raduno il 7 agosto in città e qualche giorno più tardi (il 12 agosto) il trasferimento a Petralia Sottana, location scelta dal club per il ritiro precampionato. Colella intanto chiama Mirri per diventare main sponsor del club rosanero. 

Mancano soltanto gli ultimi tasselli da mettere al proprio posto e poi a Palermo si tornerà finalmente a parlare di calcio giocato. Hera Hora di presentarsi per la nuova proprietà del Palermo che nei suoi primi sette giorni di vita ha preferito lavorare in rigoroso silenzio per prepararsi all’appuntamento di sabato: una conferenza di presentazione che saprà tanto di battesimo per il tandem Mirri-Di Piazza. L’idea è quella di inaugurare il nuovo corso proprio al Renzo Barbera, momentaneamente in fase di sgombero, ma non è da escludere l’ipotesi Sanlorenzo Mercato. C’è tanta attesa per ciò che Mirri e Di Piazza comunicheranno alla città di Palermo. Con ogni probabilità l’imprenditore palermitano parlerà anche di questa presunta telefonata avvenuta con Nunzio Colella, fondatore di Capri srl, società che gestisce il brand Alcott (abbigliamento).

Perché in realtà - stando alle indiscrezioni raccolte da PalermoToday - sarebbe stato lo stesso imprenditore napoletano a chiamare Mirri al telefono e non viceversa. Una semplice chiacchierata per avviare una collaborazione a livello di sponsor. La telefonata infatti non sarebbe sfociata in nient’altro se non in questo. Anche perché la Hera Hora ha voglia di camminare con le proprie gambe, magari per far ricredere qualche scettico. In conferenza si parlerà anche e soprattutto delle figure del prossimo tecnico e del direttore sportivo, ma anche del business plan triennale cucito a misura per tornare nel calcio che conta. Si ripartirà da due concetti importantissimi per Dario Mirri: chiarezza e massima trasparenza. Pergolizzi, Bucaro e Tedesco i nomi caldi per la panchina, con l’ex tecnico della Primavera largamente in vantaggio sugli altri. Per quanto riguarda il ruolo di ds è ballottaggio tra Castagnini e Cristallini. Tramontano le piste che portavano a Laneri e Rinaudo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rinaldo Sagramola avrebbe già individuato una folta cerchia di giocatori pronti a colorarsi di rosanero non appena verranno ufficializzati allenatore e ds. Il tempo stringe e fra circa una settimana il nuovo organico del Palermo dovrebbe riunirsi ai campi del Cus per iniziare una sorta di pre-ritiro nel capoluogo siciliano. Giusto il tempo di guardarsi negli occhi, conoscersi e testare le condizioni atletiche dei nuovi giocatori e per la Hera Hora sarà tempo di spostarsi a Petralia Sottana, location scelta da Mirri per preparare nel miglior modo possibile l’imminente stagione di D. Molto difficile per non dire impossibile in questo momento per il Palermo pensare di poter muovere i primi passi al Tenente Onorato di Boccadifalco, considerati gli accordi in essere con la vecchia società rosanero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento