menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centesima Targa Florio, ci siamo: maxi raduno di leggende a Palermo

Importante traguardo per il prestigioso rally (la gara si svolgerà dal 5 all'8 maggio). Per festeggiare la ricorrenza saranno molti gli eventi su strada previsti. Parteciperanno 400 autovetture

E’ stata presentata oggi a Palazzo Comitini la centesima edizione della Targa Florio. Per festeggiare la ricorrenza del prestigioso rally (la gara si svolgerà dal 5 all’8 maggio), saranno molti gli eventi su strada che vedranno la partecipazione di 400 autovetture: "Targa Florio Rally", con le auto protagoniste la Targa degli anni 70' e 80', la "Targa Florio Historic Rally", "Targa Florio Classic" e “Historic Speed". Inoltre, Palermo sarà sede di un incontro con i piloti e i personaggi che hanno scritto pagine indelebili nella storia della corsa più antica del mondo.

Alla conferenza stampa di presentazione (immagine a fianco) erano presenti il sindaco Leoluca Orlando, il Commissario Straordinario Città Metropolitana di Palermo, Manlio Munafò, Fabrizio Micari, Retore  dell'Università di Palermo, Marco Rogano, Direttore Generale ACI Sport Service, Angelo Pizzuto, Presidente AC Palermo e Giancarlo Minardi, coordinatore della Targa Florio Historic Speed.  

orlando targa florio-2“Questo – ha detto il sindaco Orlando nel corso del suo intervento – è un  modo per ricordare una grande tradizione, una grande famiglia di imprenditori che coniugavano economia, cultura e sport ed è occasione anche per renderci conto di quale sia il potenziale dell'internazionalizzazione della nostra città e della nostra regione senza dimenticare lo sforzo che dobbiamo fare per non sprecare un patrimonio. La celebrazione del centenario trova la città di Palermo fortemente impegnata a rafforzare il suo ruolo internazionale, una città in cammino e punto di riferimento di flussi turistici in crescendo dopo anni di silenzio e di buio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento