menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orlando premia i campioni di Taekwondo delle Fiamme Oro e dell'Asd Club Scherma

Il sindaco, nel corso di una cerimonia a Palazzo delle Aquile, ha consegnato loro la pergamena "Tessera Preziosa del Mosaico di Palermo"

Il sindaco Leoluca Orlando, nel corso di una cerimonia a Palazzo delle Aquile, ha consegnato la pergamena "Tessera Preziosa del Mosaico di Palermo" ai componenti della società sportiva di Taekwondo delle Fiamme Oro della polizia e dell'A.S.D. Club Scherma Palermo. Presenti alla cerimonia, tra gli altri, l'assessore alla Scuola, Barbara Evola, il questore Guido Longo, i consiglieri comunali Giuseppe Maniaci e Paolo Caracausi, il consigliere della IV Circoscrizione Francesco Ciprì, i dirigenti e gli allenatori delle due formazioni.

La società sportiva di Taekwondo delle Fiamme Oro della polizia si è classificata al primo posto al Trofeo interregionale Cadetti di Taekwondo - Mazara del Vallo 2016. Hanno ricevuto la pergamena gli atleti Maria Buccheri, Aurora Romano,Maniaci Marco, Andrea Buccheri, Alessandro Di Cristofalo, Andrea Sgarlata, Matteo Nocera, Giulia Bruno, Martina Ladduca, Andrea Sorce, Pietro Tripiciano, Davide Miceli, Virginia Valenti, Gabriele Guccione, Sefora Guccione, Lucia Roscioli, Giulia Pacuvio, Polizzi Francesca, De Martino Simone, Antonino Cutugno, tecnico del gruppo sportivo e Pietro Cannizzo, presidente Comitato regionale FITA Sicilia.

Nel corso della stessa cerimonia hanno avuto il riconoscimento dell’amministrazione comunale anche gli atleti dell'A.S.D. Club Scherma Palermo, che si sono aggiudicati il  titolo di Società Campione d'Italia nel Gran Premio Paralimpico di scherma. La pergamena è stata consegnata agli atleti Marcella Li Brizzi, William Russo, Francesco Di Franco,  Silvio Di Stefano, Andrea Schiera, Samuele Lupo, Carlo Tranchina, Giuseppe Milazzo, Federico Farinella. Insieme a loro il maestro Massimo La Rosa.

Il sindaco Orlando ha espresso "l’apprezzamento ai giovani atleti che con l'impegno dimostrato e i brillanti risultati raggiunti rappresentano l'eccellenza della nostra città e sono un esempio da seguire per tutti i giovani palermitani. Proprio oggi abbiamo inaugurato il Festival della Città educativa - ha continuato Orlando - perchè siamo convinti che la formazione dei ragazzi sia frutto 'anche' della scuola, ma non solo. Sono la città, le famiglie, i campi di calcio che contribuiscono a educare i ragazzi. Ed è nello sport e nella disciplina - ha concluso - che potete trovare il giusto slancio per rendere migliore Palermo, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche sociale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento