rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Nuoto, pioggia di medaglie per la Sicilia ai mondiali master

La rassegna iridata, disputata a Riccione, ha visto la partecipazione di oltre 10 mila atleti provenienti da ogni parte del globo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Noeranuoto-2Pioggia di medaglie per la Sicilia ai mondiali master: la rassegna iridata, disputata a Riccione, che ha visto la partecipazione di oltre 10.000 atleti provenienti da ogni parte del globo, ha premiato il movimento siciliano che ormai è ai vertici di questa disciplina in enorme crescita per numeri e qualità. La settimana è iniziata in maniera esaltante, con l'argento di Ilenia Zizzo, nella categoria M30, della Pol. M. Ferrito Palermo negli 800 stile libero chiusi in un ottimo 9'36"61. L'indomani, e per altri giorni ancora, la protagonista è stata Oriana Burgio del Match Ball Siracusa che ha conquistato ben due ori e due argenti nella categoria M30. (Nella foto a sinistra Giulia Noera)

Il primo posto è arrivato nei 400 misti (5'21"39, record italiano) e nei 200 farfalla (2'27"70), la piazza d'onore è stata invece centrata nei 200 dorso (2'28"7) e 200 misti (2'31"75). Tra i plurimedagliati della spedizione siciliana spicca anche Maria Alwine Eder (categoria M50) della Nadir Palermo: argento nei 100 dorso (1'15"25), bronzo nei 50 dorso (35"45) e 200 dorso (2'45"17).Medaglia d'argento anche per Valeria Corbino (M30) del Match Ball Siracusa nei 100 farfalla (1'07"22). E bronzi per Giulia Noera, sponsorizzata da Isab Priolo e Master Nuoto (M45) della Waterpolo Palermo nei 200 farfalla (2'40"91) Rosaria Cassaro, sempre Master Nuoto, (M35) della Waterpolo Palermo nei 200 misti (2'35"95.) e Vivienne Nuccio (M35), sempre del sodalizio palermitano nei 50 dorso (32"96).

Nelle staffette, grandi risultati per la Waterpolo Palermo, che ha ottenuto un oro, cinque argenti e un bronzo. La vittoria è giunta nella 4x50 stile libero femminile 160-199 (Giulia Noera- Paola Uberti-Franca Bosisio-Elissa Fortunato) in 1'55"08. I secondi posti sono stati raggiunti nella 4x50 mista-mista 200-239 (Salvia-Griffo-Noera-Conti) in 2'07"80, nella 4x50 mista-mista 160-199 (Bosisio-Amoroso-Cassaro-Pamucina) in 2'01"05, nella 4x50 mista-stile 200-239 (Griffo-Salvia-Uberti-Conti) in 1'52"52 e nella 4x50 mista-stile 160-199 (Cassaro-Rosselli-Fortunato-Pamucina) in 1'46"34. Terza piazza nella 4x50 stile libero maschile 200-239 (Griffo-Marino-Rosselli-Conti) in 1'46"26.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, pioggia di medaglie per la Sicilia ai mondiali master

PalermoToday è in caricamento