Sport

Monreale, Ac Festina Lente: super Giordano alla 64^ coppa Nissena

Il pilota di Giacalone con la Fiat X1/9 incanta e segna uno spettacolare ottavo posto assoluto tra le vetture storiche. Bene a metà il giovane Francesco Adragna che, al volante della Radical SR 4, commette un errore bella prima manche di gara.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Monreale 24.09.2018 - Sorride a metà la AC Festina lente di Monreale "Natale Giordano, già Campione Siciliano 2018, è stato strepitoso il suo 2'58"96, ottenuto nella prima manche di gara - dice il Presidente Rosario Lo Cicero Madè -sommato allo strepitoso 2'58" 83 ottenuto nella seconda manche, di piazzarsi all'ottavo posto assoluto nella classifica riservata alle vetture storiche, davanti ad auto ben più potenti della sua sua Fiat X1/9 da lui stesso preparata". A fine gara, un emozionato Natale Giordano ha detto "Sono veramente emozionato, la Coppa Nissena è sempre stata la gara della mia vita ed aver conseguito, con l'auto da me umilmente preparata questo risultato, mi inorgoglisce e mi da stimoli per il futuro". Un po' diversa la situazione dell'alcamese Francesco Adragna, ottimo vincitore la scorsa domenica alla 60 ^ Monte Erice, all'esordio nelle cronoscalate ed al volante della difficile Radical SR4 Suzuki di 1600cc, il ragazzo ha fatto un errore nella prima manche, tanto da andare in testacoda e così la sua gara è stata subito compromessa, visto che la classifica finale viene stilata per somma dei tempi. Per Francesco, al quale, vista l'età e l'esperienza, una sbavatura può anche essere perdonata, un'apprezzabile seconda manche con l'ottimo 2'18"02 che lo ha fatto salire sino al 15° posto assoluto.

Per Francesco Adragna, a fine gara, la consolazione del terzo posto nella Classe E2SC 1.6 e la consapevolezza di aver acquisito l'esperienza che gli tornerà utile nel 2019, quanto tutto l'ambiente del motorismo siciliano e con questo anche la Associazione Culturale Festina lente, contano di vederlo gareggiare ai vertici, magari ancora una volta, al volante della barchetta anglo-nipponica, portata per lui in Sicilia dall'Autosport Sorrento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, Ac Festina Lente: super Giordano alla 64^ coppa Nissena

PalermoToday è in caricamento