rotate-mobile
Sport

Monopoli decimato dal Covid, ma il Palermo punta ai playoff: "Vogliamo la serie B"

L'allenatore rosanero Giacomo Filippi non nasconde le sue ambizioni e - di fronte alle recriminazioni del tecnico dei pugliesi, che giudica "immorale" far disputare la partita - non fa sconti: "Nel derby col Catania avevamo solo dieci giocatori disponibili". Accardi al posto di Almici, in difesa ballottaggio Somma-Peretti. De Rose torna in mediana

Monopoli decimato dal Covid, ma questa volta il match coi pugliesi si giocherà. Domani pomeriggio (calcio d’inizio alle 15) il Palermo scenderà in campo allo stadio Vito Veneziani, nonostante le tante assenze che peseranno nell’organico allenato da Scienza. “Dispiace - ha detto Filippi in sala stampa - ma ricordo un derby col Catania giocato con soli dieci giocatori arruolabili”. Assente Almici (squalificato) a centrocampo il tecnico rosanero può riabbracciare De Rose. 

Accade anche questo nel bel mezzo della pandemia: ovvero che si discuta sul fatto se sia "immorale" o meno che si disputi una partita. In conferenza stampa Scienza non ha usato mezze parole, ribadendo quanto "sia immorale, oltre che ingiusto e illogico far giocare il Monopoli domani". Pensiero opposto a quello di mister Filippi, che seppur da vice-Boscaglia, qualche mese fa si è visto costretto a disputare il derby col Catania con soli dieci giocatori arruolabili. “Appare evidente - ha detto Filippi in sala stampa - quanto e in che modo  la pandemia stia condizionando la nostra vita oltre che la routine delle squadre di calcio. Lo sport però sta anche cercando di andare avanti. Capisco il disappunto di Scienza ma nel corso della stagione è toccato un po’ a tutti. Mi preme ricordare che noi abbiamo dovuto giocare un match importante come il derby con il Catania, con soli dieci giocatori di movimento disponibili”. 

Attenzione dunque alle motivazioni del Monopoli che, anche se in grave difficoltà, potrebbe comunque tirar fuori gli artigli mettendo il bastone fra le ruote a un Palermo che vuole impreziosire la striscia di vittorie consecutive totalizzate in trasferta. “Dato il ciclo di partite ravvicinate - ha confessato Filippi - qualcosa dal punto di vista degli interpreti cambieremo. Stiamo cercando di programmare nel miglior modo possibile questo tour de force con le giuste rotazioni. Puntiamo più in alto possibile e quindi a migliorare la nostra classifica. Dobbiamo dare continuità alle nostre certezze. Vogliamo arrivare ai playoff con il miglior piazzamento possibile. Poi lavoreremo per ambire alla serie B”.

E per ambire a qualcosa di straordinario il Palermo in questo momento non può che aggrapparsi ai gol e alle prestazioni di Lucca. Anche e soprattutto dopo la tripletta realizzata sabato pomeriggio. Segnali incoraggianti per un gruppo che durante l’arco della stagione ha trovato con estrema difficoltà la via della rete. “Lucca è un elemento importante non soltanto per il Palermo, ma per tutto il calcio italiano. Allenandolo posso dire che ha caratteristiche eccezionali per il ruolo che ricopre. Si allena bene e si fa volere bene, è ben integrato nel gruppo. Le caratteristiche tecniche e fisiche sono importanti, ma ovviamente - ha concluso Filippi - ha ancora ampi margini di miglioramento”. 

Qui Palermo

A Monopoli sarà ancora 3-4-2-1. Accardi dovrebbe sostituire Almici nella linea a quattro di centrocampo, schierando in difesa uno fra Somma e Peretti. Torna De Rose in mediana, in compagnia di Luperini. Ballottaggio Santana-Kanoutè in avanti, con Lucca e Floriano certi di una maglia da titolare. 

Qui Monopoli

“Quindici giocatori a disposizione, compresi i 2 ragazzi della Berretti. Nella formazione titolare ci saranno calciatori che sono stati positivi e quindi fermi per oltre un mese. Stiamo parlando di una formazione decapitata”. Non è certamente la miglior vigilia di Scienza, da quando siede sulla panchina del Monopoli. Il club pugliese è in grave difficoltà per via del focolaio scoppiato all’interno dello spogliatoio, ma domani si giocherà. La squadra allenata da Scienza al momento occupa il quintultimo posto in classifica, ma è imbattuta da cinque giornate di campionato. I tantissimi casi Covid rendono impossibile ipotizzare la probabile formazione prima di conoscere i giocatori convocati.

Le probabili formazioni di Monopoli-Palermo

PALERMO (3-4-2-1): Pelagotti; Somma (Peretti), Palazzi, Marconi; Accardi, De Rose, Luperini, Valente; Kanoute (Santana), Floriano; Lucca. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopoli decimato dal Covid, ma il Palermo punta ai playoff: "Vogliamo la serie B"

PalermoToday è in caricamento