Sport

Palermo beffato dal Modena, le pagelle: bene Andelkovic

Dallo stadio Alberto Braglia i rosanero riescono a tornare con un punto. Andelkovic porta la squadra di Gattuso in vantaggio con un colpo di testa a due minuti dal duplice fischio. Partita noiosa e a pochi minuti dal termine del match Surraco agguanta il Palermo

Il portiere dei rosa, Stefano Sorrentino

Pronti, partenza, via. Comincia l'avventura in Serie B del Palermo targato Gattuso. I rosa si fanno beffare a pochi minuti dal termine del match, otto per l'esattezza (considerati i cinque di recupero), dopo una partita nella quale il Modena avrebbe forse meritato qualcosa di più. Dopo il vantaggio di Andekovic giunto nel primo tempo la formazione siciliana si fa raggiungere con la marcatura di Surraco: 1-1.

Un copione visto e rivisto lo scorso anno. Primo tempo equilibrato per un Palermo che scende in campo con il 4-2-3-1, modulo già annunciato e provato nelle precedenti partite di coppa. I rosa però non riescono a creare grande gioco e si affidano alle incursioni degli esterni ed al movimento dell'unica punta Lafferty. Alle sue spalle agisce Dybala che svaria molto sul fronte offensivo, semina gli avversari con qualche dribbling ma mostra ancora alcune difficoltà dovute al suo stile di gioco ed al suo fisico minuto. La partita, a parte la traversa colpita dai gialloblù al 38', non offre grandi emozioni fino a quando Andelkovic non riesce a raccogliere un cross su calcio piazzato ed insaccare il pallone a pochi minuti dalla fine del primo tempo: su un calcio d'angolo contestato dai modenesi, arriva il numero 4 che con un torsione aerea porta in vantaggio i rosanero.

MODENA-PALERMO 1-1, I GOL (VIDEO)

Alla ripresa Gattuso e Novellino non cambiano nulla: né modulo né giocatori. Comincia meglio la formazione di casa ma i rosa pressano molto, già nella metà campo avversaria e provano a costruire. Gli uomini dell'ex centrocampista del Milan non riescono a tessere alcuna trama di gioco elegante ma tengono discretamente il campo in fase difensiva. I giocatori del Palermo provano piuttosto a scavalcare le linee di centrocampo con qualche palla alta, sfruttando l'altezza del possente nordirlandese che oggi non merita la sufficienza. Al quarto d'ora del secondo tempo entra Di Gennaro che prende il posto di Stevanovic, e Dybala si sposta sull'esterno sinistro. Poco dopo tocca alle lunghe leve di Ngoyi, che subentra a Lores. Proprio allora Gattuso comanda alla squadra di schierarsi con il 4-1-4-1. Novellino non ci sta e sposta un po' il baricentro in avanti: tira fuori il difensore Manfrin per il centrocampista Nardini. Al 38' sussulto nell'area del Palermo: Signori raccoglie un assist impreciso di Stanco ed a due passi calcia sporco su Sorrentino che salva ancora. Ma come nel primo tempo il gol arriva a pochi minuti dalla fine della frazione di gioco, quando il Palermo cominciava a pregustare la prima vittoria in trasferta: Surraco raccoglie un cross dalla sinistra e pareggia i conti di testa.

L'ultimo scorcio di partita scivola via in maniera confusa, con il Modena che chiude in attacco e batte almeno quattro calci d'angolo. Considerando il gioco espresso dal Palermo ed i legni colpiti dal Modena, il pareggio appare un buon risultato, specie se conquistato in trasferta. Di certo questa squadra è lontana dal potersi identificare nello "schiacciasassi" di cui tanti parlano. Il più grande rimpianto resta quello di non aver tenuto botta fino alla fine, lasciando sfumare i tre punti per una di quelle disattenzioni che, la scorsa stagione, sono costate care.


MODENA-PALERMO 1-1
 

MARCATORI: Andeklovic (P); Surraco (M)

MODENA: Manfredini 5.5, Manfrin 5.5 (82' Nardini sv), Zoboli 6, Molina 6, Garofalo 5.5, Gozzi 6.5, Signori 6, Mazzarani 7, Rizzo 5.5 (67' Surraco 6.5), Salifu 6.5, Babacar 6 (72' Stanco 6.5). A disp.: Carini, Calapai, Mangni, Pinsoglio. All.:  Walter Novellino 5.5.

PALERMO: Sorrentino 7, Pisano 5, Andelkovic 6.5, Terzi 6, Daprelà 6, Stevanovic 6 (59' Di Gennaro 6), Bacinovic 5.5, Lores 6 (74' Nogyi 6), Bolzoni 6.5, Dybala 6 (85' Troianiello sv), Lafferty 5.5. A disp.: Ujkani, Muñoz, Morganella, Hernandez. All.: Gennaro Gattuso 5.5.

AMMONITI: Bolzoni, Terzi (P); Mazzarani (M).

ESPULSI: -

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo beffato dal Modena, le pagelle: bene Andelkovic

PalermoToday è in caricamento