Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Milan-Palermo, le probabili formazioni: Rigoni c'è, conferma Quaison

I rosa hanno un sogno: issarsi in testa alla classifica da soli per una notte, in attesa dei risultati del giorno dopo. Dubbio Vitiello-Struna, in avanti ancora Gilardino. Al Meazza inizia un mini tour de force, con tre partite in una settimana

Robin Quaison in azione contro il Milan nella passata stagione @Tm news-infophoto

Un anno fa fu il trionfo della "iachinità" del Palermo. Squadra aggressiva, corta, affamata, leggera, pungente. Una vittoria perfino "facile facile" con tanto di esplosione di Dybala, capace di fare ammattire per una sera la difesa avversaria. A distanza di quasi un anno tanto è cambiato: Inzaghi e Dybala, per esempio, non ci sono più, e il Milan - guidato ora da Mihajlovic - s'è rinforzato. Ma Iachini, il top player del Palermo, è ancora lì. I rosa hanno un sogno: issarsi in testa alla classifica da soli per una notte, in attesa dei risultati del giorno dopo. Al Meazza inizia un mini tour de force, con tre partite in una settimana (mercoledì c'è il Sassuolo, poi trasferta a Torino coi granata). Milan ferito dopo l'inizio zoppicante: San Siro per ora perdona poco e per i giocatori rossoneri è vietato sbagliare.

QUI PALERMO. Rigoni, assente nella partita col Carpi, potrebbe recuperare in extremis. Il suo ritorno spingerebbe verso la panchina lo svedese Hilijemark. Iachini potrebbe riproporre più o meno lo stesso undici di Udine (con Gilardino al posto di Trajkovski), ma Vitiello non vuole farsi scavalcare da Struna, di nuovo arruolabile dopo la squalifica. Conferma per Quaison, Djurdjevic entrerà a partita in corso.

QUI MILAN. Balotelli cerca spazio, i tre impegni ravvicinati potrebbero costringere Mihajlovic a un mini turn-over. Poli in campo dall'inizio, al posto dello spaesato Honda. In difesa è ballottaggio Zapata-Rodrigo Ely. Dopo la splendida ultima mezzora nel derby, il tecnico serbo potrebbe giocarsi la carta Balotelli dall'inizio.

PROBABILI FORMAZIONI

PALERMO (3-4-2-1): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, El Kaoutari; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Lazaar; Quaison, Vazquez; Gilardino

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Romagnoli, Zapata, De Sciglio; Poli, Montolivo, Kucka; Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Palermo, le probabili formazioni: Rigoni c'è, conferma Quaison

PalermoToday è in caricamento