Ingresso con mascherina e distanze di sicurezza: ecco la mezza maratona ai tempi del Covid

E’ stata anticipata di un’ora (alle 8.30) la partenza della settimana edizione della Palermo International Half Marathon in programma domenica prossima, 18 ottobre, valida quale ultima tappa del Running Sicily-Coppa Conad

La partenza dell'edizione 2019

E’ stata anticipata di un’ora la partenza della settimana edizione della Palermo International Half Marathon in programma domenica prossima, 18 ottobre, valida quale ultima tappa del Running Sicily-Coppa Conad. Il via sarà dato alle 8.30 (e non alle 9.30 come inizialmente comunicato) per evitare la concomitanza con alcune iniziative della Coppa Florio classica che, prevede, tra l’altro una serie di attività all’interno del Parco della Favorita.

La decisione è stata assunta dall’Asd Agex, organizzatrice della gara, al termine di una riunione in Questura dedicata alle iniziative sportive in programma domenica in città. “La partenza alle 8.30 – ha spiegato il presidente dell’Agex, Nando Sorbello – ci consente di dare spazio a tutti i nostri atleti di misurarsi sull’intero percorso, passando in tempo il testimone agli organizzatore della Coppa Florio Classica”.

"Per venire incontro alle tante richieste arrivate nelle ultime ore, è stato anche deciso di posticipare a sabato mattina, 17 ottobre, il termine ultimo per le iscrizioni sia alla Mezza Maratona, che alla 10 chilometri - si legge in una nota -. Si ricorda che ci si potrà iscrivere solo online collegandosi al sito www.runingsicily.it o inviando una mail a sicilia@mysdam.it. Il costo è di 20 euro".

Ai nastri di partenza della mezza maratona ci saranno, tra gli altri, il campione italiano nel 2018 di Maratona, Alessio Terrasi, e l’ugandese Simon Rugut Kipngetich della Toscana Atletica, già vincitore della maratona di Treviso nel 2015 e di Trieste nel 2016, che vanta un personale di 1h04’ sulla Mezza Maratona. La Palermo International Half Marathon, con partenza ed arrivo davanti l’Antico Stabilimento Balneare di Mondello (attraverso un percorso tra il mare ed il centro città) è patrocinata dall’Assemblea Regionale Siciliana, dal Comune di Palermo e dall’Assessorato regionale al Turismo ed è realizzata, grazie al supporto di sponsor quali Cammarata Sport, Aziz e Sport Action

Queste le misure previste dal protocollo di sicurezza: sanificazione chip gara; sanificazione spille gara; sanificazione pettorali; sanificazione dei servizi igienici; ritiro pacco gara nella giornata di sabato 17 ottobre dalle ore 12 alle ore 19; nebulizzatori di acqua al posto degli spugnaggi; ingresso nella zona partenza dopo la misurazione della temperatura; ingresso nella zona partenza con mascherina che sarà tolta 500 metri dopo la partenza; distanza di sicurezza nella zona partenza segnata da adesivi; partenze scaglionate per sesso, categorie e tipo di gara; consegna mascherine all’arrivo dei partecipanti senza protezione individuale; presenza di prodotti igienizzanti nella zona partenza ed arrivo; premiazione dei primi 3 atleti assoluti maschile e femminile della mezza maratona e 10 Km. senza la classica consegna (saranno gli atleti a prendere il proprio premio); premiazione dei primi 3 classificati delle categorie amatoriali su appuntamento nei giorni successivi alla gara; personale dell’evento munito di guanti, mascherine e visiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento