C'è il Palermo a Messina, questore reggino vieta trasferta in Calabria ai tifosi catanesi

Incroci pericolosi, il massimo rappresentante del Governo di Reggio Calabria ha ordinato il "divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia etnea"

Chiamateli "incroci pericolosi". C'è Messina-Palermo e il prefetto reggino vieta la trasferta in Calabria ai catanesi. In occasione di una delle sfide più attese dalle tifoserie amaranto e rossoblù, tra la Reggina di Toscano e il Calcio Catania di Camplone, in programma al Granillo, oggi - domenica 29 settembre 2019 - con fischio d'inizio alle ore 15, il prefetto Massimo Mariani ha vietato la trasferta a tutti i supporter etnei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il massimo rappresentante del Governo di Reggio Calabria ha ordinato il "divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Catania, compresi i possessori di fidelity Card".  La decisione è stata presa per motivi di ordine pubblico, al fine di evitare un possibile incontro tra tifoserie rivali, visto che è in programma, allo stadio Franco Scoglio, nello stesso orario e nella stessa giornata, un'altra sfida carica di passione tra Messina e Palermo. 

Fonte: ReggioToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento