rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport Tommaso Natale

Medtrade volley Palermo, esordio storico in serie B2 femminile

La squadra palermitana, per la prima volta nella sua storia, si prepara ad affrontare il campionato nazionale di serie B2 Femminile. In campo a Catania, alle 16.30, contro Funivia dell'Etna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una giornata storica per la Volley Palermo che, per la prima volta nella sua storia, esordisce in un campionato nazionale. Lo farà in trasferta a Catania sul campo della VolleyValley Funivia dell'Etna di Piero Maccarone in una sfida che metterà di fronte alla MedTrade di Linda Troiano una delle squadre più ostiche del girone P. Le catanesi tornano, infatti, in campo a pochi mesi di distanza dalla semifinale per la promozione in serie B1, persa a testa alta contro il Palmi, società calabrese dalla quale il presidente giallazzurro Domenico Arena ha acquisito il titolo sportivo quest'estate.

Archiviate le sfide negli allenamenti congiunti della fase di preparazione, le aquilotte di Linda Troiano arrivano alla prima sfida della stagione con l'organico praticamente al completo: unica indisponibile sarà la schiacciatrice Arianna Puccio, reduce da un intervento chirurgico ai legamenti del ginocchio. Linda Troiano, anche lei all'esordio assoluto su una panchina nazionale come primo allenatore dopo l'avventura da secondo per tre anni in serie B maschile, punta sull'entusiasmo delle giovani che provengono dal settore giovanile giallazzurro e sull'esperienza della centrale e capitano, Agnese Prinzivalli, della palleggiatrice Luisa Nuccio e della schiacciatrice Sara Miceli che insieme al libero Martina Cilibrasi, rientrata dal prestito al Caffè Trinca e prima giocatrice in assoluto della Volley Palermo aver esordito in un campionato nazionale, hanno garantito alla squadra quel supporto tecnico e tattico per affrontare al meglio la nuova categoria.

"Abbiamo iniziato la preparazione con tanta energia e carica - sostiene coach Linda Troiano - e con il passare delle settimane ho notato che l’intensità negli allenamenti sta aumentando sempre di più e le ragazze seguono la mia idea di gioco con maggiore convinzione. L’apporto delle giocatrici più esperte sta dando alle più giovani quel pizzico di coraggio e malizia che serve per fare bene in queste categorie. L’obiettivo per noi resta la permanenza in B2".

Nella squadra avversaria da tenere d'occhio la regista Rebecca Surace, la centrale Selene Richiusa e le schiacciatrici Chiara Col, Sonia Gualtieri e Cristina Riferi. La partita tra VolleyValley Funivia dell'Etna e MedTrade Volley Palermo si giocherà nella Palestra Mascagni a Catania con inizio alle ore 16:30 (arbitri Annalisa Martorino – Susanna Savà) e diretta streaming su Volley Palermo Channel (Facebook e YouTube) con il commento tecnico di Mario Piras e la regia di Giorgia Mancuso.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medtrade volley Palermo, esordio storico in serie B2 femminile

PalermoToday è in caricamento