Gol per la B: bomber Di Piazza, il tifoso palermitano che giocherà nel Catania

L'attaccante - 31 anni - sta trovando poco spazio nel Cosenza. La trattativa è sul punto di chiudersi. Reduce dall'esperienza di Lecce una stagione fa commentava così il pesantissimo gol contro gli etnei: "E' stato bellissimo, per me che sono palermitano un piacere in più"

L'esultanza di Di Piazza dopo il gol al Catania

Un anno fa di questi tempi diceva: "Il gol al Catania? Per me che sono palermitano è stato bellissimo. Un piacere in più. L'esultanza è stata un'esplosione di gioia". Così Matteo Di Piazza commentava la rete che aveva permesso al suo Lecce di bloccare sul pari gli etnei, nella sfida tra prima e seconda, una specie di spareggio per la B. Poi in effetti i salentini guadagnarono la serie cadetta ai danni del Catania e Di Piazza fu acquistato dal Cosenza, neopromossa in B. A distanza di un anno però tutto sembra essere cambiato. Sì, perché Catania chiama e Di Piazza risponde.

Gli etnei - di nuovo in piena corsa per la promozione - hanno deciso di rafforzarsi in vista del girone di ritorno della Serie C e con la Juve Stabia che corre hanno pensato a Di Piazza, autore nella passata stagione di 15 gol. Il bomber palermitano (è nato a Partinico) ha 31 anni e sta trovando poco spazio nel Cosenza. La trattativa è sul punto di chiudersi.

Strana la vita del calciatore. Di Piazza tifa Palermo e il suo esempio ricorda quello di Emanuele Calaiò, anche lui palermitano e trasferitosi all'ombra dell'Etna dove realizzò 18 gol in 35 partite in Serie B.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • La vera stranezza sta nel fatto che il Palermo non ha quasi mai valorizzato i talenti locali. Ma gli osservatori cosa fanno, dove sono? Sempre nell'est Europa o in sud America? E quando pure un talento locale viene valorizzato, non dura molto: penso a La Gumina, venduto all'Empoli. Per carità mica era un fenomeno...ma certo non è peggio di puscas o di tiskitoski....speriamo che la storia non si ripeta con sto picciotto di Partinico messo sotto contratto a Ottobre, Kevin Cannavò

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente al Villaggio, donna investita da un’auto davanti a una scuola: è grave

  • Cronaca

    Zen sotto assedio, perquisizioni nelle case: preso 22enne con pistola e coca

  • Cronaca

    Arriva il presidente cinese, città blindata: divieti e strade chiuse al traffico

  • Cronaca

    Omicidio Manzella, nottata di interrogatori: fari accesi sul mondo della droga

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Cocaina a gogò per i professionisti: terremoto nella mafia di Porta Nuova, 32 arresti

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento