Gol per la B: bomber Di Piazza, il tifoso palermitano che giocherà nel Catania

L'attaccante - 31 anni - sta trovando poco spazio nel Cosenza. La trattativa è sul punto di chiudersi. Reduce dall'esperienza di Lecce una stagione fa commentava così il pesantissimo gol contro gli etnei: "E' stato bellissimo, per me che sono palermitano un piacere in più"

L'esultanza di Di Piazza dopo il gol al Catania

Un anno fa di questi tempi diceva: "Il gol al Catania? Per me che sono palermitano è stato bellissimo. Un piacere in più. L'esultanza è stata un'esplosione di gioia". Così Matteo Di Piazza commentava la rete che aveva permesso al suo Lecce di bloccare sul pari gli etnei, nella sfida tra prima e seconda, una specie di spareggio per la B. Poi in effetti i salentini guadagnarono la serie cadetta ai danni del Catania e Di Piazza fu acquistato dal Cosenza, neopromossa in B. A distanza di un anno però tutto sembra essere cambiato. Sì, perché Catania chiama e Di Piazza risponde.

Gli etnei - di nuovo in piena corsa per la promozione - hanno deciso di rafforzarsi in vista del girone di ritorno della Serie C e con la Juve Stabia che corre hanno pensato a Di Piazza, autore nella passata stagione di 15 gol. Il bomber palermitano (è nato a Partinico) ha 31 anni e sta trovando poco spazio nel Cosenza. La trattativa è sul punto di chiudersi.

Strana la vita del calciatore. Di Piazza tifa Palermo e il suo esempio ricorda quello di Emanuele Calaiò, anche lui palermitano e trasferitosi all'ombra dell'Etna dove realizzò 18 gol in 35 partite in Serie B.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

  • Estate uguale esodo al villino, ecco come i palermitani possono arredare la casa al mare

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento