menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Cecchinato

Marco Cecchinato

Un palermitano in Coppa Davis: Cecchinato sfida la Svizzera

Elvetici senza Roger Federer e Stan Wawrinka. Barazzutti ha chiamato anche Andreas Seppi, Paolo Lorenzi e Simone Bolelli. Si gioca a Pesaro dal 4 al 6 marzo

Un palermitano in Coppa Davis. Si chiama Marco Cecchinato l'uomo nuovo del tennis italiano. Grazie anche al forfaiti di Fabio Fognini, ci sarà anche il "Cech" nel roster che il prossimo weekend affronterà la Svizzera sulla terra rossa indoor dell'Adriatic Arena di Pesaro. Il capitano della squadra azzurra Corrado Barazzutti ha chiamato Cecchinato dopo l'infortunio subito da Fognini ai muscoli addominali una settimana fa a Rio de Janeiro. Con il palermitano ci sono anche Andreas Seppi, Paolo Lorenzi e Simone Bolelli. La Svizzera che deve rinunciare a Roger Federer e Stan Wawrinka schiererà Adrien Bossel, Antoine Belier, Marco Chiudinelli e Henri Laaksonen. E' il primo turno del Gruppo mondiale della Coppa Davis 2016.

E' il livello più alto toccato da un tennista palermitano. Qualcuno ricorderà Dario Sciortino, che a metà degli anni Novanta, batteva Marat Safin da giovane. Vinse l'Orange Bowl ma non fece mai il salto di qualità coi grandi. Francesco Aldi dieci anni fa si arrampicò a un passo dai top 100, vinse un challenger e può vantarsi di aver battuto David Ferrer, ma anche lui si è fermato prima di diventare "big". Poche tracce hanno invece lasciato Ciappa, Cinà e Caputo. E adesso tocca a Cecchinato, classe 1992, numero 91 del mondo (ma 82 fino a ottobre).

Esploso nel 2015, ha scalato posizioni nel ranking. Per due anni ha vissuto lontano da casa, imparando a cavarsela da solo, lontano dalla sua Palermo. Ha costruito la sua classifica a suon di semifinali nei challenger italiani (due vittorie nel curriculum, a Torino e San Marino), senza però mai battere avversari eccellenti. Poco abituato ancora a superare turni nei tornei Atp, il palermitano punta alla top 50: ha ancora margini di miglioramento inesplorati e da quest'anno giocherà con continuità anche gli Slam. L'aria di Davis gli farà bene.
  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento