Sport

Calcio, Marcello Terzo eletto nuovo presidente degli arbitri di Palermo

"Innovazione, condivisione e inclusione": queste le parole d'ordine che il presidente eletto ha pronunciato, visibilmente emozionato, durante il  discorso di insediamento

Marcello Terzo

Marcello Terzo è il nuovo presidente degli  Arbitri di Palermo. Più di 200 fischietti palermitani alle urne virtuali hanno scelto Terzo, 42 anni già arbitro in Serie C e Vice Presidente  Vicario, che succede a Fabio Cigna, per otto anni alla guida della sezione. "Innovazione, condivisione e inclusione" le parole d'ordine che il  Presidente eletto ha pronunciato, visibilmente emozionato, durante il  discorso di insediamento, nel quale ha esposto un programma ambizioso la  cui realizzazione passerà “dalla necessaria collaborazione - ha  sottolineato - tra arbitri nazionali e arbitri di base, dalla continua e  costante formazione tecnica in aula e sul campo e soprattutto  dall'individuazione di personalità di spicco che a livello dirigenziale  possano rappresentare una delle sezione più grandi e importanti d'Italia”.

Contestualmente sono stati eletti i delegati sezionali, Fabio Cigna e  Salvatore Lombardo, che accompagneranno il neo Presidente all'Assemblea  Nazionale per l'elezione del Presidente Nazionale dell'AIA, e i revisori  dei conti sezionali Giorgia Mongiovi e Francesco Polizzotto. A coordinare i  lavori d’assemblea è stato l’ufficio di presidenza composto dal presidente  Fabio Cardella, dal vice Luigi Pillitteri, dal componente informatico  Alessandro Alagna e dai componenti Giuseppe La Cara e Ivano Palazzo, sotto  la supervisione del componente del comitato regionale arbitri Antonino  Sciabarrà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Marcello Terzo eletto nuovo presidente degli arbitri di Palermo

PalermoToday è in caricamento