Sport

Mangia ricomincia dalla difesa: prime tracce dell'undici anti-Inter

Seduta al Tenente Onorato per i rosa. L'allenatore ha fatto svolgere un'esercitazione tattica per il pacchetto arretrato. Cetto-Silvestre coppia centrale. Hanno lavorato a parte Pinilla, Migliaccio e Budan

Matias Silvestre nel giorno della presentazione

 

Tracce di formazione. Nel primo allenamento della settimana di Palermo-Inter,  mister Devis Mangia apre le porte del Tenente Onorato di Boccadifalco ai giornalisti e lascia intravedere qualcosa di quello che potrebbe essere l'undici che affronterà i campioni del mondo, domenica sera al Barbera.
 
Senza i nazionali (ma Hernandez è tornato dopo la vittoriosa amichevole dell'Uruguay con l'Ucraina) e con Migliaccio, Budan e Pinilla che hanno lavorato a parte, il resto del gruppo ha svolto esercitazioni tattiche per la fase difensiva. Il nuovo tecnico comincia dalla difesa. Primo perché la maggior parte degli allenatori, quando prende in mano una squadra, cura subito il pacchetto arretrato, secondo perché negli ultimi mesi è stato il punto debole del Palermo.
 
Mangia ha dato la casacca arancione a Pisano, Silvestre, Cetto e Mantovani con Barreto e Della Rocca, coppia di centrocampo. I due mediani si sono alternati con Acquah e Cristofari (elemento della Primavera). Ad attaccarli un tridente con Miccoli defilato sulla sinistra, Alvarez sulla destra ed Hernandez centrale, forse pensando all'eventuale tris d'attacco che potrebbe schierare Gasperini a Palermo.
 
Certo è possibile che l'allenatore, sapendo della presenza della stampa, abbia mischiato le carte, certo c'è da aspettare il ritorno di gente come Balzaretti e Ilicic, ma è sembrato interessante il fatto che Mangia abbia puntato sulla coppia Silvestre-Cetto.  Se l'ex Catania sembra essere un punto fermo, c'è da capire chi vincerà il ballottaggio tra Cetto e Mantovani.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangia ricomincia dalla difesa: prime tracce dell'undici anti-Inter

PalermoToday è in caricamento