Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Mangia tra i temi caldi di Twitter, Zamparini bersaglio su Facebook

L'esonero dell'allenatore è tra i dieci argomenti più discussi in Italia sul social network dei post da 140 battute. La notizia viene commentata anche all'estero. I tifosi scatenati contro il presidente: "Ora vattene tu"

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini

L'esonero di Devis Mangia infiamma i social network. I tifosi su Facebook si sono scatenati, la maggior parte con post e commenti contro il presidente Maurizio Zamparini. E su Twitter l'hashtag Mangia è trending topic in Italia. In altre parole l'ex allenatore del Palermo è uno dei dieci argomenti più popolari nel Belpaese.

SU FACEBOOK. Sul social network creato da Mark Zuckerberg, i "Zamparini vattene tu" non si contano più, ma a dominare la scena sono soprattutto i link. Ce n'è uno che giocando con l'imminente Natale recita così: "A Zamparini, non solo il 'tronco', ma anche le palle hai scassato". Firmato "dall'albero di tutti i palermitani". C'è chi è più moderato e si lancia in analisi come Roberto Marchese: "e te pareva! Non è solo colpa di Mangia... Ci vogliono giocatori con le palle! Ci vuole un regista da affiancare a Migliaccio, un centrale difensivo da affiancare a Silvestre, ci vuole un bomber (magari Amauri)". Laura Tripoli, reduce dalla trasferta a Catania, la vede così: "Adoravo Mister Mangia veramente un grande. Ma figurati se con quel pazzo di Presidente che ci ritroviamo poteva durare più di 3 mesi. Non abbiamo attaccanti, quelli che abbiamo si rompono una partita sì e una no chi deve segnare? E ora? Ora arriva Mutti tranquilli tutti, a Novara si vince. Lui in un giorno capirà tutto della squadra...".

SU TWITTER.  Sul social network dei post da 140 battute, la ricerca Mangia produce almeno un tweet al minuto. Era stato il celebre giornalista sportivo, Ivan Zazzaroni, stamattina, a lanciare uno dei primi commenti sul mister uscente. "Mangia il panettone non lo mangia a Palermo: licenziato! Chi perde il derby paga". Ma dell'ormai ex tecnico rosanero si parla anche al di là delle Alpi. Sentite la giornalista sportiva svedese Johanna Reimers: "Och DÄR kunde inte Zamparini hålla sig längre. Mangia sparkad". Più o meno significa: "Con Zamparini non poteva durare più a lungo. Mangia cacciato". Franco Piantanida s'ispira al famoso paragone con Wenger: "Esonerato Mangia? Per Zamparini doveva essere il Wenger di Palermo. Non è durato 15 anni ma 15 partite".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangia tra i temi caldi di Twitter, Zamparini bersaglio su Facebook

PalermoToday è in caricamento