Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Lotta, atleti termitani impegnati nell’International cup 2018

Guidati dal maestro Salvatore Rinella, faranno sosta a Faenza dove effettueranno uno stage organizzato dalla Nazionale

Salvatore Rinella

Sono già in viaggio, alla volta di Le Creusot (Francia) per disputare la prima gara dell’anno, gli atleti delle fiamme oro (sezione dedicata Termini Imerese) che nel prossimo fine settimana saranno impegnati nella terza edizione dell’International Cup 2018 di lotta libera. La  spedizione è composta da: Emanuele Concialdi (41 kg.), Antonino Militano (48 kg), Fabiana Rinella (36 kg.), Giulia Murena (50 kg.) e Noemi D’Angelo (73 kg.). Prima di raggiungere il luogo della competizione in terra francese, gli atleti, guidati dal maestro Salvatore Rinella, faranno sosta a Faenza dove effettueranno uno stage organizzato dalla Nazionale italiana di lotta. I ragazzi delle Fiamme Oro Termini Imerese sono reduci dal  "Torneo internazionale Labrone” di lotta olimpica classe Esordienti svoltosi lo scorso mese di dicembre a Livorno dove Antonino Militano, con Salvatore Polito, hanno conquistato la medaglia di bronzo nella categoria 48 kg. In terra Toscana aveva fatto anche meglio Paolo Palumberi vincitore della medaglia d’argento nella categoria 53 kg. Dalle 10 di domenica prossima, in Borgogna, i giovani lottatori termitani se la dovranno vedere, oltre che con i pari età francesi, anche con i forti atleti provenienti da: Germania, Svezia, Finlandia, Belgio e Stati Uniti. “Questa competizione dà ancora più prestigio al lavoro che la Fijlkam Sicilia sta portando avanti anche in ambito internazionale – ha riferito Salvatore Rinella - i cui ottimi risultati compensano solo in parte i sacrifici a cui vanno incontro atleti, tecnici, genitori e accompagnatori dei ragazzi impegnati nell’antica disciplina della lotta”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta, atleti termitani impegnati nell’International cup 2018

PalermoToday è in caricamento