Sabatini-Palermo, fumata bianca: La Gumina va alla Samp per 7 milioni

L'attaccante 22enne saluta la sua città. Accontentato Zamparini che ottiene così una maxi plusvalenza: nelle casse del club finiranno anche due milioni di bonus (ma non il cartellino di Gabriele Rolando, "eliminato" in extremis dalla trattativa)

La Gumina in azione contro il Frosinone

Sampdoria-La Gumina insieme per cinque anni. E' tutto fatto: al Palermo andranno sette milioni più due di bonus, ma non il cartellino di Gabriele Rolando, "eliminato" in extremis dalla trattativa. Secondo quanto appreso da PalermoToday la fumata bianca è prevista per oggi. Zamparini avrà così il suo gruzzoletto, ma il Palermo perderà ancora una volta uno dei tanti talenti cresciuti, maturati ed esplosi in Sicilia.

Una favola senza il lieto fine quella tra La Gumina e il club rosa. L'attaccante sognava di poter indossare la maglia della squadra della sua città in Serie A. Nella massima categoria il bomber ci andrà con la Samp. La mancata promozione del Palermo infatti ha stravolto tutte le carte, dando il via a una vera e propria asta di mercato per il ragazzo. Osti e Sabatini hanno fin da subito sbaragliato la concorrenza intavolando una trattativa con Zamparini. Se fino a qualche ora fa però fra domanda e offerta ballavano circa 500 mila euro adesso invece anche questa sottile distanza è stata limata.

La Sampdoria ha deciso di accontentare il Palermo: 7 milioni nelle casse del club rosanero più due di bonus. Sorride il patron rosanero, ma anche Nino La Gumina pronto a firmare un contratto che lo legherà al club blucerchiato per cinque anni. L’affare andrà in porto nelle prossime ore, tanto che oggi dovrebbe arrivare l’ufficialità della trattativa, un’operazione in uscita che darà il via a una delle più grandi diaspore mai viste prima dalle parti di viale del Fante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

Torna su
PalermoToday è in caricamento